• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Paquet fa chiarezza su Basa, Origi e Kalou: la situazione

Roma, Paquet fa chiarezza su Basa, Origi e Kalou: la situazione

Il vicepresidente del Lille ha fatto il punto sul mercato della squadra transalpina


Marko Basa (Getty Images)
Matteo Zappalà (twitter: @MattZappa88)

01/07/2014 12:52

CALCIOMERCATO ROMA BASA ORIGI KALOU LILLE PAQUET / ROMA - Continua con un occhio di riguardo verso la Francia, in particolare Lille, il calciomercato della Roma in vista della prossima stagione. Dopo l'arrivo di Seydou Keita e la trattativa per Uçan e Ferreira Carrasco, infatti, la società giallorossa starebbe pensando a tre gioielli dei 'Les Dogues' per rinforzare il reparto offensivo e il pacchetto arretrato. Ecco il punto sulle trattative e il commento del vicepresidente del Lille Frederic Paquet sull'interesse capitolino.

MARKO BASA - Seguito dalla Roma ormai da mesi, il difensore montenegrino sembra sempre più vicino a vestire la maglia giallorossa. Secondo quanto riportato in esclusiva da Calciomercato.it ci sarebbe già una bozza d'accordo tra Basa e la Roma, ma si attendono sviluppi in merito alla trattativa che potrebbe portare nella capitale Salih Uçan, altro obiettivo giallorosso dal passaporto extracomunitario, che ne precluderebbe il tesseramento. Anche il vice presidente del Lille, Frederic Paquet, ha aperto all'addio del difensore, ammettendo, come il tecnico René Girard, l'esistenza di contatti con altri club.

SALOMON KALOU - "Il giocatore che al momento è più probabile che ci lasci è Salomon Kalou". Apertura alla cessione ancora più concreta per quanto riguarda l'ex giocatore del Chelsea. La Roma lo segue con attenzione, ma la concorrenza dei club di Premier League si è fatta, con il passare del tempo, decisamente agguerrita, rendendo difficile un approdo del talento ivoriano in giallorosso.

DIVOCK ORIGI - Il Lille smentisce nella maniera più assoluta un suo addio in questa sessione di mercato, ma non c'è dubbio che l'attaccante belga Divock Origi, grazie alle sue prestazioni al Mondiale 2014, abbia scatenato l'interesse di diversi club europei. La Roma, forte dei buoni rapporti con l'ex club di Rudi Garcia, ha prontamente chiesto informazioni, ma anche in questo caso la maggior potenze economica dei club inglesi, Liverpool su tutti, non facilitano l'affare. 




Commenta con Facebook