• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Calcio e social > CALCIO E SOCIAL - Italia, bilancio Mondiale: Darmian il più apprezzato

CALCIO E SOCIAL - Italia, bilancio Mondiale: Darmian il più apprezzato

Sentiment 'negativo' nei confronti di Thiago Motta, Paletta e Prandelli


Matteo Darmian (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

27/06/2014 17:05

CALCIO SOCIAL ITALIA MONDIALI 2014 / ROMA - Blogmeter, azienda leader nella social media intelligence, ha analizzato mediante il servizio Social Celebrities oltre 1 milione e 700mila messaggi dedicati ai protagonisti dell'Italia durante il Mondiale 2014 nel periodo 4-24 giugno 2014.

E' Matteo Darmian la rivelazione Azzurra del Mondiale. Il giovane terzino granata è il giocatore che vanta il sentiment più positivo, ancor più di Pirlo e Marchisio. A sorpresa anche il sentiment di Mario Balotelli risulta positivo, ma va segnalato che l'analisi di 'Blogmeter' termina esattamente il giorno della sconfitta contro l'Uruguay (che ha sancito l'eliminazione dal Mondiale dell'Italia), non considerando pertanto le polemiche che hanno portato 'Super Mario' sul banco degli imputati. Balotelli risulta anche il calciatore 'più coinvolgente' sui social media, con più di 25mila messaggi al giorno su di lui (più del doppio del secondo in classifica, Andrea Pirlo) e col tasso maggiore di 'engagement' (interazioni).

I giocatori Azzurri più criticati dal popolo del web risultano invece Paletta e Thiago Motta. Al centro delle critiche anche il commissario tecnico Cesare Prandelli. Nei confronti del commissario tecnico, per esempio, l'analisi ha rivelato un sentimento di 'disprezzo', legato alla criticata gestione del team ed ai deludenti risultati conseguiti. Tale sentimento è accompagnato dalla 'tristezza' per la prematura eliminazione e dalla 'passione' che da sempre coinvolge i tifosi della Nazionale. E' da segnalare come la percezione degli utenti dei social networks nei confronti del commissario tecnico azzurro sia cambiata radicalmente con la partita contro l'Uruguay, culminata con le sue dimissioni nella conferenza stampa post-partita.

Durante il Mondiale in Brasile, tutti i calciatori Azzurri presenti sui social network con profili ufficiali hanno visto crescere significativamente il bacino di followers, amici e seguaci in generale. Pirlo, in particolar modo, ha fatto segnare la crescita più sostenuta: +81,1% tra fans di Facebook e followers su Twitter dall’inizio dell’avventura brasiliana.
 




Commenta con Facebook