• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Brasile 2014 > Italia-Uruguay, Maradona difende Suarez: "Sanzione ingiusta, è mafia"

Italia-Uruguay, Maradona difende Suarez: "Sanzione ingiusta, è mafia"

L'ex Pibe de Oro prende ancora una volta le distanze dalle decisioni della Fifa



27/06/2014 10:46

URUGUAY SUAREZ CHIELLINI MARADONA / RIO DE JANEIRO (Brasile) - Il solito Diego Armando Maradona. L'ex fenomeno argentino è intervenuto sulla questione del momento, ovvero la squalifica di Luis Suarez per il morso a Chiellini, ironizzando sulla squalifica decisa dalla Fifa. "Perché non mandarlo a Guantanamo? - ha detto Maradona nel suo programma 'De Zurda', indossando anche una maglia con scritto 'Luisito siamo con te' - E' una sanzione ingiusta, una cosa di mafia incredibile. Chi ha ucciso? Questo è il calcio".

M.D.F.




Commenta con Facebook