• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Brasile 2014 > Mondiali 2014, Boateng: "Non ho offeso l'allenatore, lui mi ha insultato"

Mondiali 2014, Boateng: "Non ho offeso l'allenatore, lui mi ha insultato"

Il centrocampista punito dalla Federcalcio del Ghana insieme a Muntari



26/06/2014 15:39

MONDIALI 2014 BOATENG GHANA MUNTARI / BRASILIA (Brasile) - "Non ho offeso nessuno": Kevin Prince Boateng dice la sua sulla decisione della Federcalcio del Ghana di escludere lui e Muntari dalla nazionale impegnata ai Mondiali 2014. Il centrocampista dello Schalke alla 'Bild' spiega: "Ho chiesto al ct cosa avesse contro di me: lui ha iniziato a inveirmi contro. Accetto la decisione, ma nessuno deve pensare che ho insultato l'allenatore. E' stato lui a farlo. Ora faccio ai miei compagni i migliori auguri per la partita contro il Portogallo". 

B.D.S.




Commenta con Facebook