• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Mihajlovic: "Balotelli non è l'unico colpevole. Crescerà"

Italia, Mihajlovic: "Balotelli non è l'unico colpevole. Crescerà"

Il tecnico della Sampdoria difende l'attaccante azzurro



25/06/2014 17:06

ITALIA MIHAJLOVIC BALOTELLI / GENOVA - Sinisa Mihajlovic sta con Mario Balotelli. Il tecnico della Sampdoria, intervenuto ai microfoni di 'gazzetta.it', ha difeso l'attaccante della Nazionale, finito in un vortice di critiche dopo l'eliminazione degli azzurri al Mondiale 2014: "Non è giusto dare la colpa ad un solo giocatore. Quando si vince, si vince insieme, quando si perde perdono tutti. Quando esci al primo turno in un Mondiale nessuno ha fatto bene. Balotelli lo conosco da quando era un ragazzino e si vedeva che aveva grandi qualità e, allo stesso tempo, un carattere particolare. Non sono in contatto con lui ormai da tanti anni e non so di preciso cosa gli manca. Sicuramente la continuità, la fame, forse la passione che hanno tanti altri giocatori come Cristiano Ronaldo, ad esempio, che dimostra in tutto quello che fa che ci mette grande voglia per arrivare in campo al meglio. Come qualità tecniche ci può stare tra questi grandi campioni, ma per questi problemi non riesce a fare il salto di qualità, ma è ancora giovane e crescerà".

L.P.




Commenta con Facebook