• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Brasile 2014 > PAGELLE E TABELLINO DI OLANDA-CILE

PAGELLE E TABELLINO DI OLANDA-CILE

La forza della panchina 'Oranje': Fer-Depay si prendono il primo posto


Memphis Depay ©Getty Images
Omar Parretti

23/06/2014 20:19

PAGELLE E TABELLINO DI OLANDA-CILE / SAN PAOLO - Un'Olanda molto opaca si prende la vittoria contro il Cile per 2-0. Tra le file degli oranje spiccano Fer e Depay che risolvono la partita entrati dalla panchina, malissimo Sneijder e Lens sostituiti. Per i cileni bene Sanchez e sufficiente il reparto difensivo tradito solo a fine gara, Vargas e Gutierrez deludono.

OLANDA

Cillessen 6 - Si prende un grosso rischio uscendo fino al vertice basso dell'area di rigore ed entrando in contatto con Sanchez.

Janmaat 6 - Partita sufficiente senza mai strafare. Composto, scolastico, contenuto e piuttosto lontano dalla fase offensiva: compitino.

Vlaar 6,5 - Autoritario ed efficace contro i due attaccanti della Roja che subiscono la forza fisica del centrale difensivo dell'Aston Villa.

De Vrij 6 - Ci prova su calcio di punizione con un bel tuffo di testa che però non trova la porta di poco. Gioca bene in coppia con Vlaar ed allontana i pericoli senza grosse preoccupazioni.

Blind 5,5 - In attacco non si fa davvero mai vedere; in fase difensiva non è ordinatissimo e spesso cade nel fallo contro gli avversari. Interessa a diverse squadre italiane, ma oggi di certo non ha fatto valere i circa 10 milioni che chiede l'Ajax.

Wijnaldum 5,5 - Non convince particolarmente: impreciso nell'avviare la manovra, talvolta assente in fase di copertura. Non raggiunge la sufficienza.

De Jong 6 - E' in difficoltà in fase d'impostazione a causa della pressione dei giocatori cileni e non dona fluidità alla manovra olandese. In interdizione invece è sempre efficace ed aggressivo.

Kuyt 6 - Gioca a sinistra nel centrocampo a tre di Van Gaal ed è costretto soprattutto ad occuparsi dei ripiegamenti difensivi, non facendosi trovare pronto nelle ripartenze; nel lavoro di difesa però si applica sostanzialmente bene. Dall'89' Kongolo s.v.

Sneijder 5 - Partita giocata nel totale anonimato senza mai entrare in partita. Inutile aggiungere altro. Dal 75' Fer 6,5 - Entra in campo e dopo due minuti la decide con un potente colpo di testa che batte Bravo e regala il primato solitario nel girone all'Olanda.

Robben 6 - Quando si accende semina il panico nella retroguardia cilena partendo in velocità dalla trequarti, tuttavia viaggia a corrente alternata; nella seconda frazione aspetta i minuti di recupero per disegnare un bell'assist per Depay che insacca in rete.

Lens 5 - Non riesce a pungere e non trova mai lo spunto giusto per andare in porta, sbatte tra i difensori cileni non rendendosi mai realmente pericoloso. Dal 69' Depay 6,5 - Senz'altro meglio del compagno che sostituisce, inoltre trova il secondo gol al Mondiale a tempo praticamente scaduto.

All. Van Gaal 6 - Decide di rinunciare al gioco e da subito fa capire che l'Olanda di quest'oggi mira a difendere il primo posto senza rischiare niente. Giusta l'intuizione di Fer che sblocca la partita e congela il primo posto nel girone.


CILE 

Bravo 6 - Gli attaccanti oranje non lo costringono mai a grosse parate, sui gol non ha davvero colpe.

Francisco Silva 6 - Contiene le sfuriate olandesi anticipando con i giusti tempi i giocatori avversari. Gara convincente. Dal 70' Valdivia 6 - Da subito propositivo ma non riesce a risultare vincente.

Medel 6 - Molto solido e sempre sicuro dei propri mezzi nell'arco di tutta la partita; gestisce senza problemi le rare incursioni in area di rigore di Lens.

Jara 6 - Risponde bene alle incursione olandesi sul proprio settore di campo e gioca una buona partita.

Isla 5,5 - Alza il baricentro e costringe Kuyt a giocare sempre in posizione arretrata non permettendogli di partecipare alla fase d'attacco. Non riesce però a creare palle gol interessanti per i compagni.

Diaz 6 - E' in ritardo su Depay nell'azione del raddoppio olandese, considerando però che non cambia nulla dal punto di vista della qualificazione, e considerando che gioca una discreta partita nei novanta minuti totali arriva al sei in pagella.

Aranguiz 5,5 - Meno brillante rispetto alle altre apparizioni: imposta con una certa lentezza e perde inoltre qualche pallone di troppo in avvio di manovra. Si deve ritrovare in vista del prossimo turno.

Mena 6 - Fa partire qualche buon traversone dalla propria fascia di competenza, ma non c'è nessun compagno a ricevere le sue intuizioni. Nel complesso gioca una partita sufficiente sull'out di sinistra.

Gutierrez 5 - Ha l'occasione migliore del primo tempo ma non sfrutta il traversone del compagno e devia il pallone alto sopra la traversa. Prestazione negativa senza acuti. Dal 45' Beausejour 5,5 - Non cambia il volto al match nei quarantacinque minuti a sua disposizione.

Vargas 5 - Non lascia il segno sul match poiché non trova i tempi giusti per gli inserimenti e viene respinto con facilità dai centrali oranje. Decisamente non pervenuto quest'oggi. Dall'81' Pinilla s.v.

Sanchez 6 - Unica luce per il Cile in una partita molto opaca: cerca il dribbling con insistenza e spesso risulta vincente, ma una volta saltato l'avversario non ha compagni da servire. Più che reparto, fa squadra da solo.

All. Sampaoli 5,5 - Al suo Cile manca la conclusione in porta, infatti Cillessen non ha davvero problemi nel corso di tutta la partita; sul finale nel cercare la vittoria trova invece due reti olandesi che condannano al secondo posto nel girone.

Arbitro: Gassama 6 - Gestisce al meglio dal punto di vista dell'atteggiamento un partita non facile caratterizzata da tante proteste. Qualche dubbio sul contatto Cillessen-Sanchez dove il rigore poteva anche essere concesso, ma l'episodio sembra dare a spazio a numerose interpretazioni.

TABELLINO

OLANDA-CILE 2-0 

Olanda (4-3-1-2): Cillessen; Janmaat, Vlaar, De Vrij, Blind; Wijnaldum, De Jong, Kuyt (Dall'89' Kongolo); Sneijder (Dal 75' Fer); Robben, Lens (Dal 69' Depay). All. Van Gaal

Cile (3-4-1-2): Bravo; Francisco Silva (Dal 70' Valdivia), Medel, Jara; Isla, Diaz, Aranguiz, Mena; Gutierrez (Dal 45' Beausejour); Vargas (Dall'81' Pinilla), Sanchez. All. Sampaoli

Arbitro: Bakary Gassama (WAG)

Marcatori: 77' Fer (O), 92' Depay (O)

Ammoniti: 25' Francisco Silva (C), 64' Blind (O)

Espulsi:
 




Commenta con Facebook