• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina, dopo il riscatto inizia il tormentone: sara' la lunga estate di Cuadrado

Fiorentina, dopo il riscatto inizia il tormentone: sara' la lunga estate di Cuadrado

Colombiano protagonista del mercato: i viola puntano a trattenerlo o ad ottenere una plusvalenza significativa


Juan Cuadrado (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

23/06/2014 16:18

CALCIOMERCATO FIORENTINA CUADRADO BAYERN MONACO/ ROMA - Quella appena iniziata, per la Fiorentina, è destinata ad essere la lunga estate di Cuadrado. Il talento colombiano che si sta mettendo in mostra ai Mondiali 2014 con i 'Cafeteros', sarà uno dei protagonisti indiscussi di tutte le voci che animeranno il calciomercato della Fiorentina e non solo.
 
La società viola, al momento, non ha tradito i tifosi, andando a riscattare l'intero cartellino del giocatore dall'Udinese per una cifra che si aggira intorno ai 15 milioni di euro. Uniti ai sette spesi in precedenza per la comproprietà, portano a 22 milioni di euro la spesa complessiva per uno dei migliori esterni offensivi in circolazione.
 
In Italia Cuadrado ha dimostrato di essere un fattore, di poter fare la differenza in qualsiasi momento della partita. A 26 anni sta entrando nel periodo di massima maturazione fisica e mentale e in giro per l'Europa, sono diversi i club che stravedono per lui.
 
Due sono le alternative della Fiorentina: trattenerlo a tutti i costi per tentare di nuovo la scalata verso quella Champions League che sfugge agli uomini di Montella da due stagioni, o venderlo per realizzare una plusvalenza significativa come già successo lo scorso anno con Jovetic
 
Bayern Monaco, Barcellona (che oggi incontrerà il suo agente Alessandro Lucci), Arsenal, Juventus e Roma (con la quale la Fiorentina ha smentito ufficialmente ogni tipo di trattavia) sono avvertite: per strappare Cuadrado ai viola si parte da una base d'asta di 30 milioni di euro, cifra destinata a salire se le prestazioni del giocatore in Brasile dovessero continuare sulla scia delle prime due uscite della Colombia, a punteggio pieno dopo aver battuto Grecia e Costa D'Avorio.
 
Ai tifosi della Fiorentina non resta che prepararsi ad un'estate piena di voci, di colpi di scena improvvisi e smentite repentine. Il tormentone-Cuadrado riempirà le giornate afose da qui al 1 settembre, giorno di chiusura del calciomercato. Due mesi di lavoro assiduo per gli uomini mercato dei viola Pradé e Macia che nelle ultime due stagioni hanno dimostrato di saper comprare bene e vendere ancora meglio.



Commenta con Facebook