• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina, ESCLUSIVO agente Bernardeschi: "Cagliari? La sua volontà è chiara"

Fiorentina, ESCLUSIVO agente Bernardeschi: "Cagliari? La sua volontà è chiara"

Calciomercato.it ha intervistato il procuratore dell'esterno offensivo viola


Bernardeschi, ex Crotone (Getty Images)
ESCLUSIVO
Maurizio Russo

23/06/2014 12:49

CALCIOMERCATO FIORENTINA ESCLUSIVO AGENTE BERNARDESCHI / FIRENZE - Autore di una grande stagione in Serie B con la maglia del Crotone, con cui ha messo a segno 12 gol oltre ad aver fornito 7 assist vincenti, Federico Bernardeschi è uno degli uomini mercato di questa stagione. Il suo cartellino appartiene alla Fiorentina che, però, potrebbe decidere di mandarlo di nuovo in prestito per permettergli di giocare con più continuità.

A tal proposito si vocifera di un interessamento del Cagliari: "Credo che l'accostamento al club sardo sia dettato da una connessione con il nuovo tecnico Zeman ed il grande lavoro con i giovani dal tecnico boemo a Pescara - ha dichiarato in esclusiva a Calciomercato.it il procuratore del 20enne esterno offensivo nativo di Carrara, Nicola Pecini - Ma alla fine tutto passa dalla Fiorentina e da quello che il club viola deciderà di fare con Bernardeschi. La volontà di Federico è chiara: ha già dichiarato che vorrebbe trovare una squadra che gli permetta di giocare con continuità per proseguire il suo percorso di maturazione. E' un discorso lungimirante che sicuramente fa piacere sentire da un ragazzo della sua età".

"Sa bene che per migliorare c'è bisogno dell'allenatore giusto che sappia valorizzare i giovani e con questo non voglio dire che Montella non sarebbe adatto, anzi. Ha già fatto vedere di saper far rendere al meglio i giovani e, tra l'altro, sia lui che la società stimano molto Bernardeschi - prosegue Nicola Pecini ai nostri microfoni -  Ma la Fiorentina è pur sempre un club di grande blasone, che ha bisogno di calciatori già fatti e finiti. Alla fine bisognerà capire se vale la pena trasferirsi subito a Firenze oppure se è meglio andare a giocare in una squadra che permetta a Bernardeschi di esprimersi con più continuità nel corso della stagione". Nelle prossime settimane sono previsti nuovi incontri per trovare una soluzione che soddisfi tutti.




Commenta con Facebook