• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Brasile 2014 > Italia-Uruguay, ESCLUSIVO Romano: "Fiducia, sempre. Non c'è solo Pirlo". E su Suarez e Balotelli...

Italia-Uruguay, ESCLUSIVO Romano: "Fiducia, sempre. Non c'è solo Pirlo". E su Suarez e Balotelli...

Il giornalista uruguaiano di Tenfield e Gol Tv intervistato, in esclusiva, da Calciomercato.it


Luis Suarez (Getty Images)
ESCLUSIVO
Alessio Lento (Twitter: @lentuzzo)

23/06/2014 11:11

ITALIA URUGUAY MONDIALI 2014 ESCLUSIV ROMANO PIRLO SUAREZ BALOTELLI / NATAL (Brasile) - La sfida decisiva si avvicina. Domani alle 18, ora italiana, Italia e Uruguay si giocheranno la qualificazione agli ottavi del Mondiale brasiliano. Una partita da dentro o fuori che ha analizzato, in esclusiva per Calciomercato.it, Rodrigo Romano, giornalista uruguaiano di Tenfield e Gol Tv, alla luce della vittoria deglla squadra di Tabarez contro l'Inghilterra e la sconfitta azzurra contro la rivelazione Costa Rica.

"C'è fiducia, sempre, al di là della sconfitta dell'Italia. Quando si indossa la 'camiseta' celeste significa non rinunciare mai a nessun risultato, ad una qualificazione, ad una vittoria - le parole di Romano a Calciomercato.it - La storia del calcio uruguaiano è piena di esempi dove bisognava vincere a tutti i costi e ci siamo riusciti. Sempre rispettando il rivale di turno che in questo è una squadra dalla grande tradizione come l'Italia".

GLI AZZURRI PIU' TEMUTI - Pirlo, ma non solo. Ecco chi teme Romano: "Pirlo è il giocatore più importante dell'Italia, il gioco azzurro passa dai piedi dello juventino, è il cervello della squadra. Se Pirlo ha spazio per pensare e lanciare è difficile che l'Italia perda - il pensiero di Romano a Calciomercato.it - Se, al contrario, viene marcato e bloccato per la squadra di Prandelli tutto si complica. Ma l'Italia non è solo Pirlo. Marchisio è un grande giocatore che s'inserisce e segna, Candreva ha disputato una grande stagione con la Lazio, Verratti è un calciatore importante con corsa, tecnica e dinamismo come dimostrato nel Psg".

LA PARTITA - "Penso che il gran caldo potrà influenzare la partita (anche se nelle ultime ore, le piogge stanno mettendo a rischio lo svolgimento del match, ndr). Il fatto che l'Italia abbia a disposizione due risultati su tre è molto importante. Questo costringerà l'Uruguay a dare il massimo per cercare la vittoria e passare il turno".

BALOTELLI VS SUAREZ - Sfida nella sfida quella tra i due centravanti di Italia e Uruguay: "Balotelli è un gran '9' ma ha bisogno che si giochi per lui. Perde la pazienza molto rapidamente se non gli arrivano palloni giocabili o non segna. Ma è innegabile che ha una grande percentuale di realizzazione. Suarez è completo, segna, gioca spalle alla porta o come punta centrale. Penso che sia più forte di Balotelli", ha concluso Romano a Calciomercato.it.




Commenta con Facebook