• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > PAGELLE E TABELLINO DI SVIZZERA-FRANCIA

PAGELLE E TABELLINO DI SVIZZERA-FRANCIA

Troppa Francia per gli svizzeri, finisce 5-2 per i transalpini. Benzema super.


pogba1.jpg
Omar Parretti

20/06/2014 23:16

PAGELLE E TABELLINO DI SVIZZERA-FRANCIA / SALVADOR - La Francia si abbatte sulla Svizzera con un risultato decisamente schiacciante: 5-2. Per i transalpini super Benzema, ottimi Valbuena e Giroud, granitico Sakho. Tra le file degli svizzeri si salva Dzemaili entrato dalla panchina al posto di un disastroso Behrami, Xhaka ci crede fino in fondo, per Senderos un erroraccio, Mehmedi anonimo.

SVIZZERA

Benaglio 6 - Non riesce a respingere il colpo di testa angolato di Giroud nonostante tocchi il pallone; sul secondo gol  si fa bucare con troppa facilità sul proprio palo dal tiro di Matuidi. Si supera sul penalty di Benzema parando la conclusione potente del francese. Per il resto nessuna colpa e diversi interventi che evitano un parziale perfino peggiore.

Lichtsteiner 5,5 - Nella prima frazione di gioco non trova mai l'affondo giusto in avanti e nell'azione della terza rete francese è in ritardo su Giroud che si lancia in profondità. Nella ripresa ci prova ma non arriva alla sufficienza.

Von Bergen s.v. - Prende un calcio in faccia involontario da Giroud dopo pochissimi minuti ed è costretto ad uscire dal terreno di gioco. Dal 9' Senderos 5 - Liscio imbarazzante che lancia Benzema verso la rete. Negativo.

Djourou 5,5 - Ingenuità colossale su Benzema dove si fa ipnotizzare dalle finte del centravanti del Real e in una zona morta dell'area di rigore lo tocca: penalty sacrosanto, Benaglio lo salva da un'orrenda figura parando.

Rodriguez 5,5 - Inzio propositivo poi sparisce e viene spazzato via come i compagni di squadra, passo indietro rispetto alla partita precedente.

Behrami 5 - Follia totale il retropassaggio che favorisce l'avanzata di Benzema che poi serve l'assist a Matuidi per il secondo gol transalpino: errore incomprensibile che peraltro condiziona tutto il resto della sua partita. Non rientra in campo dopo l'intervallo. Dal 45' Dzemaili 6,5 - Ha il merito di entrare in campo e lottare da subito con determinazione e spirito di sacrificio, il gol su punizione è la giusta ricompensa.

Inler 5,5 - Non dà continuità alla manovra svizzera in fase d'impostazione e finisce con l'essere sopraffatto come tutti i suoi dallo strapotere della Francia di Deschamps. Prova molto opaca per il mediano del Napoli, il lancio per il gol di Xhaka è l'unica nota positiva.

Shaqiri 5,5 - Non riesce mai a pungere la retroguardia transalpina con la sua rapidità ed i suoi inserimenti in zona d'attacco. Con il passare dei minuti finisce con l'intestardirsi in soluzioni piuttosto complicate.

Xhaka 6 - E' il più pericoloso della Svizzera sotto il piano delle conclusioni verso la porta, e nonostante un brutto primo tempo si riscatta parzialmente nella ripresa con la grinta e con un gol di pregevole fattura.

Mehmedi 5 - Lontano parente del giocatore decisivo nella partita contro l'Ecuador, non trova mai la profondità e non risulta positivo in questa serata. 

Seferovic 5,5 - Fa a sportellate con i granitici Varane e Sakho e francamente vede poco la porta francese, tuttavia viene servito poco e male dai compagni di squadra quindi in parte è giustificato. Dal 69' Drmic s.v.

All. Hitzfeld 5 - La Svizzera non scende in campo nei primi quarantacinque minuti e viene letteralmente asfaltata dai francesi che chiudono la prima frazione con tre gol di scarto. Nel secondo tempo la reazione è timida, ed i gol arrivano solamente per il rilassamento finale della Francia.

FRANCIA

Lloris 6 - Vede pochi svizzeri dalle sue parti, una sola buona parata con la punta delle dita su tentativo su Shaqiri. Viene tradito dalla barriera sulla punizione di Dzemaili.

Debuchy 6 - Difende ordinatamente sul suo settore di campo senza mai strafare; rischia il cartellino giallo per un intervento molto in ritardo dopo pochissimi minuti ma l'arbitro non lo punisce.

Varane 6 - Rispetto a Sakho è meno disinvolto, ma la sua gara è assolutamente sufficiente in quanto non commette in nessun caso errori gravi.

Sakho 6,5 - Allontana i pericoli dall'area di rigore francese senza grossi grattacapi e domina in maniera mostruosa sulle palle alte. Si prende anche qualche rischio con alcuni interventi in scivolata perfettamente riusciti. Dal 66' Koscielny 5,5 - Sbaglia totalmente il posizionamento sulla seconda rete della Svizzera.

Evra 6 - Gli affondi di Shaqiri non lo spaventano nemmeno per un attimo e lui gestisce a dovere le operazioni difensive con tranquillità ed esperienza. Un po' più frenato in fase offensiva tuttavia la prova rimane buona.

Sissoko 6 - Dà solidità alla mediana francese sfruttando corsa e resistenza, talvolta però sbaglia qualche appoggio abbastanza semplice regalando palla agli avversari. Bravo ad inserirsi e a mettere in rete con un bel piatto piazzato la rete dello 0-5.

Cabaye 6 - Non mette mai in mostra grandissime giocate però non demerita per il lavoro che svolge a centrocampo; tuttavia sbaglia un gol clamoroso da un metro sparando alto il pallone vagante dopo la respinta di Benaglio su calcio di rigore.

Matuidi 6,5 - Grande prova per il mediano del Psg che gioca a tutto campo occupandosi sia della fase di ripiegamento che degli inserimenti offensivi. Sigla il raddoppio francese sorprendendo Benaglio sul proprio palo con un piatto potente.

Valbuena 7 - Calcio d'angolo perfetto che pesca la testa di Giroud: 0-1, l'attacante dell'Arsenal rende il favore al 40' disegnando un assist al bacio che viene messo in rete senza problemi dal fantasista di origini spagnole. Su di lui sembra forte l'interesse della Fiorentina, senza dubbio sarebbe un ottimo acquisto. Dall'82' Griezmann s.v.

Giroud 7 - Terzo tempo perfetto e colpo di testa potente su corner per battere l'estremo difensore svizzero che riesce solo a sfiorare il pallone. Su contropiede serve il pallone dello 0-3 a Valbuena che non sbaglia. Prestazione davvero convincente: bomber vero. Dal 63' Pogba 6 - Bello il pallonetto a servire Benzema per la rete della punta del Real.

Benzema 7,5 - Si rende pericoloso a più riprese ma Benaglio risponde presente, inoltre è abile nel procurarsi un calcio di rigore ma l'estremo difensore si supera ancora su di lui parando il tiro. Bravo nel servire il pallone giusto per smarcare Matuidi nell'azione dello 0-2, e altrettanto bravo nel servire Sissoko per la quinta rete. La gloria arriva al 67' sfruttando un liscio imbarazzante di Senderos. Nonostante l'errore dal dischetto è lui il migliore.

All. Deschamps 7 - Nella prima frazione la Francia è straripante e mette subito le cose in chiaro con un rotondo 0-3. Il gioco dei transalpini è fluido, veloce e a tratti decisamente bello da vedere oltreché pratico.


Arbitro : Kuipers 6 - Match che non viene caratterizzato da isterismi o da scorrettezze; dirige bene una partita semplice.

TABELLINO

SVIZZERA-FRANCIA 2-5

Svizzera (4-2-3-1): Benaglio; Lichtsteiner, Von Bergen (Dal 9' Senderos), Djourou, Rodriguez; Behrami (Dal 45' Dzemaili), Inler; Shaqiri, Xhaka, Mehmedi; Seferovic (Dal 69' Drmic). All. Hitzfeld

Francia (4-3-3): Lloris; Debuchy, Varane, Sakho (Dal 66' Koscielny), Evra; Sissoko, Cabaye, Matuidi; Valbuena (Dall'82' Griezmann), Giroud (Dal 63' Pogba), Benzema. All. Deschamps

Arbitro: Bjorn Kuipers (OLA)

Marcatori: 17' Giroud (F), 18' Matuidi (F), 40' Valbuena (F), 67' Benzema (F), 73' Sissoko (F), 81' Dzemaili (S), 87' Xhaka (S)

Ammoniti: 88' Cabaye (F)

Espulsi: -




Commenta con Facebook