• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Ancelotti non molla Vidal. E spunta una cena con l'agente

Juventus, Ancelotti non molla Vidal. E spunta una cena con l'agente

Il tecnico del Real Madrid avrebbe incontrato il procuratore del cileno prima di firmare per le 'merengues'


480487787.jpg
Lorenzo Polimanti

19/06/2014 19:12

JUVENTUS ANCELOTTI VIDAL REAL MADRID / MADRID (Spagna) - "Se resto alla Juventus? Non lo so, alla Juve sono contento, ma adesso penso solo al Mondiale e alla mia nazionale" parole firmate Arturo Vidal. Il centrocampista cileno dribbla le scomode domande sul futuro dichiarando di non pensare a nient'altro se non al Mondiale. In Europa però, intanto, c'è chi pensa ad Arturo Vidal. E sempre con maggiore insistenza. Un corteggiamento di lunga data, che parte da lontano e che, presto, potrebbe entrare davvero nel vivo. Perché Carlo Ancelotti è letteralmente pazzo dello juventino. Lo seguiva ai tempi del Bayer Leverkusen, lo ha apprezzato ancora di più dopo l'exploit in biaconero e, ora, sarebbe pronto a partire all'assalto. Ne è sicuro lo spagnolo 'Mundo Deportivo' che, nell'edizione online, spiega che l'attuale tecnico del Real Madrid, prima di accettare la corte di Florentino Perez, aveva addirittura già incontrato in un noto ristorante di Parigi Fernando Felicevich, procuratore del centrocampista cileno. Una cena, un primo contatto per sondare la disponibilità del giocatore a seguirlo nella sua nuova avventura nella Liga.

Oggi, dopo il colpo Rakitic messo a segno dal Barcellona, anche le 'merengues' cercano un super acquisto e l'allenatore italiano avrebbe chiesto proprio Arturo Vidal al proprio presidente. Pista sicuramente più percorribile rispetto a quella che porta a Paul Pogba, vero sogno della dirigenza blanca. I vertici juventini, però, non sentono offerte per il francese che resta incollato nella lista degli incedibili. Lista nella quale, invece, non figura il nome del compagno cileno. Con una proposta a tanti zeri la Juventus può davvero traballare. Il Real ci pensa e per tentare di abbassare le pretese della 'Vecchia Signora' valuta anche strategie alternative all'assegno milionario. Nell'affare, infatti, potrebbero essere inseriti anche alcuni giovani talenti madridisti. Uno su tutti il nome che balza in mente: Alvaro Morata. Il baby attaccante spagnolo è da tempo una delle priorità del mercato della Juventus che di fronte ad una proposta che comprenderebbe il cartellino del giocatore più un adeguato conguaglio economico sarebbe disposta a trattare.




Commenta con Facebook