• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Comproprieta' 2014: tutti gli aggiornamenti

Comproprieta' 2014: tutti gli aggiornamenti

Ecco l'elenco con tutti i nomi piu' importanti. Aggiornamento anche sulle situazioni in via di definizione


Manolo Gabbiadini (Getty Images)
Hervé Sacchi (Twitter: @hervesacchi)

19/06/2014 14:49

COMOPROPRIETA' 2014 NEWS AGGIORNAMENTI CUADRADO GABBIADINI PALOSCHI BIABIANY / ROMA - Tutti gli aggiornamenti sulle comproprietà nell’oramai quotidiano appuntamento con lo speciale di Calciomercato.it. Tanti gli aggiornamenti da segnalare, quando mancano praticamente trenta ore alla deadline. Le ore 19 di venerdì sono oramai dietro l’angolo e, di fatto, tra oggi e domani bisognerà cercare di trovare gli ultimi accordi per riscattare i cartellini o rinnovare le comproprietà fino all’anno prossimo (sarà tassativo risolverle entro giugno 2015). Diversamente, le buste dirimeranno ogni questione lasciata in sospeso.

Di seguito tutte le novità emerse nelle ultime ore, sulle principali squadre di Serie A e, ovviamente, l’elenco con le più importanti situazioni ancora da risolvere.

JUVENTUS – I bianconeri stanno definendo le situazioni minori. Nella giornata di ieri, la Juventus ha rinnovato le Fiorillo e Beltrame con la Sampdoria, ma si aspetta ancora di capire cosa si farà con Manolo Gabbiadini anche se l’ipotesi più concreta è, anche per lui, quella del rinnovo. Tra le altre novità, la Juventus ha riscattato il cartellino di Pellizzari (precedentemente a metà col Cesena) e rinnovato le comproprietà di Goldaniga e Lanini, col Palermo. Piccola curiosità: nella giornata di ieri è stato anche ufficializzato il ‘riscatto’ da parte del Torino di Immobile. Chiaramente il giocatore della Nazionale, è già a tutti gli effetti un elemento del Borussia Dortmund.

MILAN – Dopo aver rinnovato la comproprietà di Simone Verdi, il Milan si è accordato col Torino anche per Gianmario Comi. Anche l’attaccante resterà a metà tra rossoneri e granata fino all’anno prossimo. Intanto è arrivata da poco la notizia che Paloschi è di fatto un giocatore del Chievo. Il Milan ha accettato l'offerta della società clivense. I rossoneri salutano Paloschi, ma fanno cassa per buttarsi su Iturbe, diventato l’obiettivo di mercato numero uno in casa rossonera. Un discorso, questo, che è stato affrontato a margine dell’incontro per trattare il rinnovo di Albertazzi.

INTER – In casa nerazzurra, invece, si continua a lavorare per definire gli ultimi accordi. Ieri, Verona e Inter si sono accordate per il rinnovo della comproprietà di Bianchetti. Non c’è e forse non ci sarà accordo con il Parma per Belfodil: l’anno scorso, il franco-algerino era cercato da tutte le big d’Italia mentre oggi nessuno vuole riscattarlo. L’ipotesi buste si sta facendo largo sempre più prepotentemente. Più vicino invece il riscatto di Taider, dal Bologna, che potrebbe anche essere utilizzato come contropartita in altri affari.

NAPOLI – Potrebbero arrivare soldi freschi in casa partenopea, visto che El Kaddouri dovrebbe passare in comproprietà (fino a oggi solo in prestito con diritto di riscatto per la metà) al Torino: 2,2 milioni la base dell’accordo. Per quanto riguarda Armero, sembra essere più vicino il riscatto da parte dell’Udinese. Rischio buste invece per Cigarini, a metà con l’Atalanta.

ROMA – Oggi dovrebbe esserci l’incontro tra Roma e Udinese per definire le situazioni di Verre e Nico Lopez. Il rinnovo è la soluzione che soddisferebbe entrambe le parti, visto che il giovane attaccante uruguaiano piace molto a Stramaccioni.

LAZIO – Conclusa la telenovela Candreva, la dirigenza laziale sta definendo le ultime situazioni legate ai giovani: le comproprietà di Tuia e Zampa dovrebbero essere rinnovate con la Salernitana, mentre Falasca potrebbe essere riscattato dalla Lazio.

FIORENTINA – Si aspetta solamente l’ufficialità per il riscatto di Cuadrado che, tra oggi e domani, dovrebbe per forza di cose diventare interamente della squadra viola, che in seguito sarà chiamata a valutare attentamente tutte le richieste che arrivano da Italia e dall’intero continente europeo. Da risolvere solo più alcuni casi legati ai giovani Agyei e Carraro, rispettivamente con Benevento e Pavia.

ACERBI FRANCESCO: SASSUOLO GENOA

ALBERTAZZI MICHELANGELO: VERONA MILAN

ANDUJAR MARIANO GONZALO: NAPOLI CATANIA

ARMERO PABLO ESTIFER: NAPOLI UDINESE

BELFODIL ISHAK: INTER PARMA

BELLOMO NICOLA: CHIEVO TORINO

BENALOUANE YOHAN: PARMA CESENA

BERARDI DOMENICO: JUVENTUS SASSUOLO

BIABIANY JONATHAN LUDOVIC: PARMA SAMPDORIA

BOAKYE YIADOM RICHMOND: JUVENTUS GENOA

CACCIATORE FABRIZIO: VERONA SAMPDORIA

CHIBSAH YUSSIF RAMAN: SASSUOLO PARMA

CIGARINI LUCA: ATALANTA NAPOLI

CUADRADO BELLO JUAN GUILLHERME: FIORENTINA UDINESE

FIORILLO VINCENZO: JUVENTUS SAMPDORIA

GABBIADINI MANOLO: SAMPDORIA JUVENTUS

ISLA MAURICIO ANIBAL: JUVENTUS UDINESE

LOPEZ ALONSO NICOLAS: UDINESE ROMA

KRHIN RENE: BOLOGNA INTER

KURTIC JASMIN: SASSUOLO PALERMO

MARRONE LUCA: SASSUOLO JUVENTUS

PALOSCHI ALBERTO: CHIEVO MILAN

PASQUATO CRISTIAN: UDINESE JUVENTUS

SORENSEN FREDERIK: BOLOGNA JUVENTUS

VERRE VALERIO: UDINESE ROMA

ZAPPACOSTA DAVIDE: AVELLINO ATALANTA

ZAZA SIMONE: SASSUOLO JUVENTUS




Commenta con Facebook