• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, De Rossi: "Rivincere il Mondiale sarebbe unico. Farò di tutto"

Italia, De Rossi: "Rivincere il Mondiale sarebbe unico. Farò di tutto"

Il centrocampista della Nazionale parla dal ritiro Azzurro



18/06/2014 15:48

ITALIA DE ROSSI NAZIONALE MONDIALE BRASILE 2014 / MANGARATIBA (Brasile) - Dal ritiro della Nazionale a Mangaratiba, il centrocampista dell'Italia Daniele De Rossi ha risposto alle domande dei tifosi Azzurri attraverso 'Twitter'.

RIVINCERE IL MONDIALE - "Cosa farei? Di tutto! Faccio fatica anche a scherzarci. Già giocarlo è incredibile, vincerlo capita una volta sola e rivincerlo sarebbe qualcosa di unico".

RIVALI - "Chi temo? I vari Messi, Neymar sono giocatori che spero di affrontare più avanti, stanno facendo la storia del calcio. Messi riuscirà a vincere un titolo, speriamo non quest’anno!".

ORGOGLIO NAZIONALE - "È un orgoglio grandissimo essere un idolo per i tifosi, quello che sperano tutti i ragazzini. Ci riusciamo in pochi, a volte mi stupisco di questo".

AMICO 'AZZURRO' - "Il compagno con cui ho più legato in Nazionale è Andrea Pirlo. Dividiamo la camera da otto anni ed è diventato oltre che un compagno, un amico. Il nostro legame va al di là del calcio".

TOTTI - "Prima della partenza, mi ha detto 'io vado in vacanza, tu vai a fare un mese e mezzo di ritiro sotto al sole!'. La classica mattonata che ti dà lui! Speriamo si goda le vacanze perché dobbiamo fare un grande campionato con la Roma. Lui è il più forte giocatore con cui abbia mai giocato".

S.D.




Commenta con Facebook