• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Spagna > Barcellona, da Suarez a Higuain: il punto sugli obiettivi per l'attacco

Barcellona, da Suarez a Higuain: il punto sugli obiettivi per l'attacco

Il sogno è l'uruguaiano del Liverpool, ma nel mirino ci sono anche Hazard, Reus e van Persie


Lorenzo Polimanti

18/06/2014 11:08

BARCELLA SUAREZ HIGUAIN ATTACCANTI / BARCELLONA (Spagna) - Il grande colpo Ivan Rakitic è solo l'antipasto del mercato del Barcellona che si prevede infuocato. I blaugrana preparano una vera e propria rivoluzione e la dirigenza 'culè' vuole regalare al nuovo tecnico Luis Enrique un super attaccante. 

Tanti i nomi al vaglio dei vertici blaugrana, ma il sogno, l'obiettivo numero uno del calciomercato, si chiama Luis Suarez. L'uruguaiano rappresenterebbe il rinforzo ideale per il reparto avanzato, la vera stella alla quale affidare le chiavi dell'attacco, ma bisognerà battere la concorrenza del Real Madrid che, intanto, si è visto rifiutare dal Liverpool un'offerta mostruosa da 85 milioni di euro. Il Barcellona però, riferisce 'mundodeportivo.com', ha un asso nella manica da poter sfruttare: Alexis Sanchez. Il cileno, oltre che alla Juventus, piace ai 'Reds' e potrebbe essere la pedina giusta per condurre in porto l'affare.

Un'altra pista seguita, divenuta calda negli ultimi giorni, è quella che porta al 'napoletano' Gonzalo Higuain. Il Napoli, dopo averlo pagato quasi 40 milioni di euro solo un anno fa, sembra tutt'altro che intenzionato a privarsene, anche se la tentazione Barcellona per il giocatore resta. Scendendo nella lista degli obiettivi, alla voce sogni figura anche Robin van Persie. Con l'arrivo di Louis van Gaal sulla panchina del Manchester United, però, sarà difficile spostare l'olandese nella casella acquisti.

In discesa, infine, le quotazioni di Sergio Aguero e Marco Reus, blindati, rispettivamente, da Manchester City e Borussia Dortmund. Spunta invece, a sorpresa, l'ipotesi Eden Hazard. Un profilo diverso rispetto agli altri precedentemente elencati. Classe '91, trequartista e grande tecnica. Nel gioco spumeggiante dei catalani si troverebbe a meraviglia, cosa che, invece, non sembra avvenire nel Chelsea di Mourinho. L'ex Lille, secondo 'mundodeportivo.com', avrebbe avuto qualche frizione con il manager portoghese e, nonostante l'apparante calma ristabilita, potrebbe decidere di lasciare 'Stamford Bridge'. Soprattutto se a chiamarlo sarà, appunto, il Barcellona.




Commenta con Facebook