• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Psg, ESCLUSIVO Canovi: "Thiago Motta non si muove. In Italia critica... leghista!"

Psg, ESCLUSIVO Canovi: "Thiago Motta non si muove. In Italia critica... leghista!"

Il padre dell'agente del centrocampista italo-brasiliano è intervenuto ai nostri microfoni


Motta e Verratti (Getty Images)
ESCLUSIVO
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

17/06/2014 13:03

CALCIOMERCATO PSG ESCLUSIVO DARIO CANOVI MONDIALE 2014 ITALIA / ROMA - Il suo ingresso nel secondo tempo della partita d'esordio ai Mondiali 2014 dell'Italia contro l'Inghilterra - parola di Josè Mourinho - ha cambiato l'andamento del match. Thiago Motta si è legato recentemente al Paris Saint-Germain con un nuovo contratto, ma il suo nome torna di moda regolarmente in Italia a ogni sessione di calciomercato.

Per saperne di più sul futuro del centrocampista italo-brasiliano del Psg, Calciomercato.it ha contattato in esclusiva Dario Canovi, padre del procuratore del giocatore che ci ha anche rivelato i suoi 'consigli per gli acquisti' dal Mondiale: "Thiago sta bene a Parigi, non ha nessuna voglia di muoversi da lì - ha esordito con convinzione a Calciomercato.it - In Italia la critica è... leghista: gli oriundi non sono amati. In Francia, invece, Thiago Motta è considerato il miglior centrocampista del campionato. Fortunatamente, in nazionale Prandelli conta molto su di lui ma d'altronde, nella sua carriera, lui è sempre stato un calciatore importante per ogni allenatore. Non è un caso che l'Inter sia calata dopo la partenza di Thiago. Il ragazzo è parecchio sottovalutato, per me è uno dei centrocampisti migliori in Europa. La sua unica sfortuna è avere Pirlo davanti in Nazionale. L'Italia ha il miglior centrocampo del Mondiale e proprio per questo - ha concluso - penso che la nostra Nazionale possa andare avanti".




Commenta con Facebook