• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Higuain e la tentazione Barcellona: l'approdondimento di CM.IT

Napoli, Higuain e la tentazione Barcellona: l'approdondimento di CM.IT

Il punto sull'interessamento blaugrana per il 'Pipita' che ha scatenato le voci di mercato


Antonio Papa

16/06/2014 17:56

APPROFONDIMENTO CALCIOMERCATO.IT NAPOLI HIGUAIN BARCELLONA / NAPOLI - Il meteo ci aveva anche avvertito, che in questi giorni il tempo non sarebbe stato dei migliori. Eppure il cielo dalle parti di Napoli era ancora piuttosto sereno e un fulmine così devastante era difficile aspettarselo. Gonzalo Higuaìn ammicca al Barcellona, il che vorrebbe dire lasciare dopo un solo anno la tifoseria che lo ha accolto come un dio e lo ha sempre trattato come tale. Un doppio smacco, per Napoli e per Madrid, le due città che finora hanno coccolato nella bambagia la sua straordinaria carriera. 

LA ‘BOMBA’ DI MARCA E LA ‘BENZINA’ DEL PIPITA - Le voci dalla Catalogna erano iniziate già qualche giorno fa, con articoli piuttosto convinti del fatto loro: il Barcellona vuole Higuaìn, lui vuole il Barcellona. Trattativa col calciatore già impostata, peccato che il Napoli non ne sapesse nulla, come dimostra il comunicato rilasciato ieri che smentiva categoricamente qualsiasi possibilità di addio. Una smentita a sua volta "smentita" dalle (presunte) dichiarazioni di stanotte dello stesso Pipita, apertura in piena regola più che parole di cortesia: "Giocare con Messi sarebbe fantastico, sono onorato dell'interesse del Barcellona". Bum. Il fulmine e le saette: se qualcuno crede a certe cose avrà di sicuro collegato queste dichiarazioni all'inverosimile temporale che si è scatenato in queste ore su Napoli.  

GONZALO L'INQUIETO - Un matrimonio difficile da pronosticare, quello con i blaugrana. Eppure si poteva sospettare che per Higuaìn Napoli rappresentasse soltanto una tappa intermedia, un ostello dove rigenerarsi dopo qualche batosta di troppo. I forfait di inizio stagione per i dolori al ginocchio, i mugugni per le troppe sostituzioni, le vacanze anticipate ad obiettivo stagionale acquisito in maglia azzurra. L'argentino è sembrato molto più preoccupato del Mondiale che delle vicende napoletane, come se stesse gestendo le sue apparizioni in vetrina solo per quando servivano davvero. Un atteggiamento che da parte della tifoseria non è stato accolto di buon grado. Sarà dura quindi farsi "perdonare" dai napoletani quest’altra storiaccia, indipendentemente dal finale della vicenda.

E AURELIO APRE LA CASSA... - E già, il punto è proprio il finale della storia, tutt’altro che scontato. Si fa presto a dire Barça, i conti non vanno mai fatti senza l’oste. E Aurelio De Laurentiis non è propriamente il più accomodante dei ristoratori, specialmente quando si fa ‘muro contro muro’ come sarebbero le parole dell’attaccante, se confermate. Il Napoli ha dimostrato nel corso di questi anni di essere una bottega carissima, che vende solo quando ne vale la pena, indipendentemente dalla volontà dei suoi tesserati. È successo con Cavani e con Lavezzi, forse a breve accadrà con Zuniga. Un anno di inquietudini e di mal di pancia, poi il rinnovo con clausola rescissoria che di fatto fissava il prezzo, esorbitante e intrattabile. Se Higua vuole andar via farà bene a presentarsi con un’offerta più che congrua, che valga una plusvalenza importante per il Napoli, altrimenti meglio non intavolare neppure il discorso. Dai cinquanta in su, difficile pensare a qualcosa in meno. Se i catalani possono pagare sull’unghia se ne parla,  altrimenti sarà tutto rimandato a quando i patti saranno ridiscussi, chiari e condivisi da entrambe le campane. Il difficile poi sarà trovare un degno sostituto, più o meno come aveva fatto Gonzalo dopo la partenza di Cavani: un addio doloroso e ancora non dimenticato del tutto, nonostante lo spettacolo a suon di gol del Pipita. Dove lo prendi uno che sia in grado di ripercorrere le gesta di questi due signori qui? 


Napoli, ESCLUSIVO Campos: "Ecco la verità sulle dichiarazioni di Higuain e sull'interesse del Barcellona"

Il focus di Napolicalciolive.it - Il mistero delle parole di Higuaìn: dov’è la sua intervista?

Clicca qui per tutte le news sul mercato del Napoli




Commenta con Facebook