• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, De Laurentiis: "Datemi i soldi che fa la Juventus e vinco anche io"

Napoli, De Laurentiis: "Datemi i soldi che fa la Juventus e vinco anche io"

Il presidente dei partenopei: "Con una Serie A a sedici squadre saremmo competitivi in Europa"


Aurelio De Laurentiis (Getty Images)
Silvio Frantellizzi

07/06/2014 22:00

NAPOLI DE LAURENTIIS JUVENTUS CHAMPIONS LEAGUE/ NAPOLI - E' un fiume in piena Aurelio De Laurentiis: il presidente del Napoli, intervenuto alla manifestazione 'La Repubblica delle Idee' in piazza Plebiscito, ha mandato diverse 'frecciatine' alla Juventus, parlando anche della possibile riforma della Serie A e della creazione di una SuperLega Europea.

JUVENTUS - "Tutti nella vita vogliamo vincere e avere il privilegio di primeggiare, rimanere tra i primi è fondamentale. Vincere lo scudetto per poi fallire e risorgere dopo venti anni è un grosso errore. Datemi i soldi che fa la Juventus e poi vinco anche io".

CHAMPIONS LEAGUE - "Noi in Champions League abbiamo fatto un punteggio record, la Juventus invece è uscita per poi andare aventi in Europa League, competizione stancante e che non porta ricavi. Il sistema è sballato, sere una grande Champions League con le sei migliore squadre di ogni paese".

RIFORMA SERIE A - "Servirebbe una Serie A con 16 squadrecosì si potrebbe giocare meglio la Coppa Italia ed essere più competitivi in campo internazionale. Abete e la Federazione rendono le cose punitive e impossibile, Insigne che gioca in Nazionale l'ho cresciuto io, non loro".

STADIO - "Il problema dello stadio è cha fai fatica ad essere competitivo in Italia avendo un fatturato che èil 40% inferiore rispetto a quello della Juventus. Abbiamo in corso una conversazione con il comune di Napoli ma dobbiamo tenere conto della legge monca che è passata. Lo 'Juventus Stadimu' è nato per miracolo perché SporFive aveva messo dei soldi per il naming dello tadio. La Juve ha aggiunto di tasca sua qualche decina di milioni"




Commenta con Facebook