• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Calciomercato Sampdoria, Garrone: "Gabbiadini credo resti. Cassano? Mai dire mai"

Calciomercato Sampdoria, Garrone: "Gabbiadini credo resti. Cassano? Mai dire mai"

Il Presidente blucerchiato si e' espresso anche sulla situazione di Andrea Poli


Edoardo Garrone (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

04/06/2014 20:24

CALCIOMERCATO SAMPDORIA GARRONE GABBIADINI CASSANO POLI / ROMA - Edoardo Garrone, Presidente della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di 'Sky Sport24': "Vogliamo migliorare di anno in anno. Siamo partiti male nelle ultime due stagioni, ma abbiamo sempre chiuso in crescendo. Ci saranno ovviamente cessioni e acquisti, ma l'obiettivo è salire di livello. Il prossimo anno vedremo 14 squadre su 20 che se la giocano sullo stesso piano, ossia nella lotta salvezza".

GABBIADINI - "E' in comproprietà con la Juventus e puntiamo a rinnovare per un anno. Credo che un'altra stagione di maturazione alla Sampdoria farebbe bene a un sicuro campione come lui. Farebbe bene anche a entrambe le società. Se ne sta parlando ma sono convinto che alla fine rimarrà a Genova".

POLI - "L'accordo col Milan prevedeva il diritto di riscatto dell'altra metà e mi aspetto che i rossoneri lo esercitino. Vedremo: io non mi occupo del mercato e non voglio nemmeno sapere dei discorsi in piedi. Voglio essere informato a operazioni negoziate al 90%, anche perché sennò non dovrei fare altro tutto il giorno e non voglio rischiare di parlare nel sonno, che mi senta mia moglie e in qualche modo veniate a saperlo voi..."

CASSANO - "Lo dico con il cuore: sono felice che lui farà i Mondiali. Per quello che ha fatto alla Samp sono felice, nonché per ciò che lo lega ancora a noi. Gli auguro un grandissimo Brasile 2014. Se vedrò le partite della Nazionale sarà sia perché è l'Italia sia perché c'è Antonio Cassano. Non so se tornerà, mi viene chiesto ogni volta: può succedere come no. Per adesso no, ma nella vita non si può mai dire mai".

 




Commenta con Facebook