• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Mondiale 2014, Colombia: Falcao spiega la sua esclusione

Mondiale 2014, Colombia: Falcao spiega la sua esclusione

L’attaccante del Monaco: “Non ero al cento per cento”



03/06/2014 11:14

MONDIALI 2014 COLOMBIA FALCAO/ ROMA – Ha fatto discutere l’esclusione di Radamel Falcao dalla lista dei convocati che rappresenteranno la Colombia ai Mondiali in Brasile. L’attaccante del Monaco, ancora alle prese con l’infortunio che lo ha costretto a finire anzitempo la stagione, ha spiegato in conferenza stampa i motivi della sua mancata convocazione: "Non volevo prendere il posto di un mio compagno non essendo al 100% e non volevo compromettere il mio recupero – ha dichiarato 'El Tigre' - I calciatori scelti daranno il massimo per sfruttare la chance di scrivere la storia con la maglia della Nazionale. Hanno bisogno del sostegno di tutti".

S.F.




Commenta con Facebook