• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Thohir tra Asia e Londra: accordi commerciali e una squadra da rinforzare

Calciomercato Inter, Thohir tra Asia e Londra: accordi commerciali e una squadra da rinforzare

Il Presidente indonesiano girera' alle banche 210 milioni di euro e liberera' le garanzie di Moratti


Erick Thohir (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

31/05/2014 11:33

INTER THOHIR ACCORDI COMMERCIALI MERCATO / MILANO - Dopo il compleanno Erick Thohir torna subito al lavoro per la sua Inter. Il Presidente nerazzurro, come si legge su 'La Gazzetta dello Sport', volerà nel sudest asiatico per convincere nuovi fondi a immettere liquidi nella società. Il 5 giugno dovrebbero entrare circa 210 milioni garantiti dal pool coordinato da Goldman Sachs: ci sta lavorando il Dg Marco Fassone, che raggiungerà Thohir e soci solo dopo aver finito la documentazione di Inter Media/Communications, la neo società controllata dal club che riceverà il finanziamento. Quei soldi verranno girati subito alle banche per coprire i debiti e liberare le garanzie per 80 milioni di Massimo Moratti: quel poco che resterà se ne andrà in spese gestionali e pagamenti di arretrati. Sarà allora che Thohir e il socio Handy Soetedjo diventeranno effettivamente azionisti di maggioranza dell'Inter, tenendo finalmente fede agli impegni assunti all'atto della cessione della squadra.

BILANCIO - E il bilancio? Il 30 giugno si chiuderà con un passivo di 80 milioni, ma dall'anno prossimo si sentirà l'effetto del taglio dei costi, specialmente in virtù degli addii dei senatori del Triplete. Per aumentare i ricavi la prima strada sarà lo sviluppo commerciale, motivo del viaggio di Thohir. Il Presidente farà però la spola con Londra, dove si occuperà del mercato e, conseguentemente, di mettere a disposizione di Mazzarri una squadra che possa raggiungere obiettivi congrui alle mire della società. I risultati sportivi saranno cruciali, fors'anche più degli accordi commerciali. Thohir lo sa. E non vuole perdere tempo.

 




Commenta con Facebook