• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Champions League, Real Madrid-Atletico Madrid 4-1: poker che vale la 'Decima' per Ancelotti

Champions League, Real Madrid-Atletico Madrid 4-1: poker che vale la 'Decima' per Ancelotti

I 'Colchoneros' accarezzano il sogno fino al 93'. Poi si scatenano i 'Blancos' nei supplementari


Bale decisivo (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

24/05/2014 23:17

CHAMPIONS LEAGUE REAL MADRID-ATLETICO MADRID / LISBONA (Portogallo) - Real in paradiso, Atletico all'inferno. Champions solo sfiorata per l'undici di Simeone, campione fino al 93'. Poi l'incornata di Sergio Ramos rimanda tutto ai supplementari, prima del guizzo - decisivo - di Bale, ('Mister 100 milioni', proprio lui!) e dei sigilli nel finale di Marcelo e del capocannoniere Ronaldo (su rigore). Ancelotti regala la 'Decima' agli aficionados merengue, piegando i rivali cittadini dopo 120' intensissimi e vietati ai deboli di cuore. Non è bastato l'orgoglio e il momentaneo vantaggio di Godin ai 'Colchoneros' per centrare una clamorosa impresa, in una stagione comunque indimenticabile con il trionfo nella Liga. Ma nella notte di Lisbona è il Real di Ancelotti ad entrare nel mito.

Real Madrid-Atletico Madrid 4-1
36' Godin (A); 93' Ramos; 110' Bale; 118' Marcelo; 120' rig. Ronaldo




Commenta con Facebook