• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Mondiale 2014, Gerrard: "Rispetto l'Italia, ma vogliamo stupire. Il mio scivolone..."

Mondiale 2014, Gerrard: "Rispetto l'Italia, ma vogliamo stupire. Il mio scivolone..."

Il centrocampista dei 'Tre Leoni' ha parlato della gara d'esordio con gli 'Azzurri'



24/05/2014 20:21

MONDIALE GERRARD ITALIA SCIVOLONE INGHILTERRA / LONDRA (Inghilterra) - Steven Gerrard ha fatto il punto dopo la Premier League persa per un suo scivolone e con il Mondiale ormai imminente. Il capitano del Liverpool ha regalato al Chelsea il gol che ha di fatto tolto il titolo ai 'Reds' e da allora è stato bersagliato dallo scherno dei tifosi avversari. 'ESPN.co.uk' riporta però le sue ultime dichiarazioni: "Sto bene e non vedo l'ora di giocare in Brasile. Lo scivolone ormai è alle spalle: non posso cambiarlo, l'ho superato. Bisogna sempre guardare al lato positivo delle cose e siamo tornati in Champions League, arrivando secondi nel campionato più difficile del pianeta".

ITALIA - "Sarà molto importante iniziare bene contro gli 'Azzurri'. Abbiamo talento per fare bene e con un po' di fortuna potremo stupire. L'Inghilterra parte sfavorita, certo: gli italiani hanno più esperienza e hanno dimostrato di che pasta siano fatti quando si tratta di affrontare tornei di primo livello. Noi però non abbiamo paura: li rispettiamo immensamente, ma crediamo di poter scuotere i pronostici già in quella partita".

M.T.

 




Commenta con Facebook