• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, classifiche social network: Toro e Parma da Europa. Napoli e Viola a passi da giganti!

Serie A, classifiche social network: Toro e Parma da Europa. Napoli e Viola a passi da giganti!

Stupisce l'influenza della classifica finale, specialmente attorno al sesto posto


Twitter (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

19/05/2014 21:00

SERIE A CLASSIFICHE SOCIAL NETWORK CLUB / ROMA - E' finita la stagione di Serie A 2013-14 e possiamo tirare le somme anche sui numeri fatti dalle nostre società sui social network. Lo scorso 7 febbraio avevamo raccolto i dati dai profili ufficiali dei club (clicca qui per leggere l'articolo). Oggi abbiamo ripetuto la ricerca, stilando una graduatoria in base alle percentuali di crescita.

Il ragionamento è semplice: poiché il Milan ha oltre 21 milioni di Mi Piace e 1,9 milioni di Follower, non può esserci competizione rispetto al resto d'Italia; più interessante è invece capire quanto ogni società sia cresciuta nel tempo. Diamo ad esempio merito al Sassuolo! I neroverdi, nonostante abbiano meno di 100 mila Mi Piace, ne hanno raccolti quasi 50 mila in 4 mesi, facendo registrare un incremento del 50,64%. E' un numero di enorme importanza in relazione alla dimensione del club, che premia sia l'avvenuta salvezza quanto le operazioni di visibilità (commerciale, pubblicitaria) dei sassolesi.

Oggi, rispetto a febbraio, possiamo confrontare la crescita sui social delle squadre di A con la classifica finale del campionato: scopriamo così che retrocede il Livorno, che non ha neanche un account su Facebook o Twitter, e che il Catania, fors'anche perché non ha una pagina Facebook ma un profilo a cui chiedere l'amicizia, concentra tutta la sua imponente crescita su Twitter, dove ottiene il 36,79% di Follower in più rispetto al 7 febbraio e si lascia così alle spalle tutte le altre società del campionato. Può essere un rammarico, ma anche un'ottima chiave di lettura da cui ripartire per la prossima stagione.

Anche la corsa Europa League scuote i social network: il Torino è il club più cresciuto in termini di Like dell'intero campionato, con uno stupefacente 54,05% in appena quattro mesi. Secondo è il Sassuolo già trattato, mentre al terzo posto troviamo proprio il Parma, che ha vinto all'ultimo istante la corsa al sesto posto. E subito dopo? Già: Atalanta e Verona. Altre due squadre che si sono inserite a sorpresa nella lotta per l'Europa. Solo un caso?

Come al solito, la Fiorentina fa passi da gigante tra le prime della classe: è costantemente da quattro mesi la squadra che cresce di più in percentuale sia su Facebook (sesta) che su Twitter (tredicesima), lasciandosi dietro in entrambi i casi Napoli, Lazio e Roma. E' inevitabile che la percentuale di crescita peggiore sia del Milan, che deve lavorare nell'ordine dei milioni di utenti, ma l'Inter non riesce a dare l'impennata, forse complice l'andamento stagionale:  i nerazzurri sono penultimi per crescita su Facebook con un totale di 3,7 milioni di Like, mentre su Twitter hanno oggi 528 mila Follower, appena il 13,16% in più del 7 febbraio. Numeri non all'altezza di una delle più squadre di maggior blasone del pianeta.

Appunti sparsi: il Napoli su Facebook corre a ritmi che promettono una dimensione da club di caratura mondiale, con una crescita del 40,15% che, in quantità, si traduce nella bellezza di oltre un milione di Mi Piace guadagnati; la Roma fa 650 mila Like in 4 mesi e sfonda quota 3 milioni; il Chievo, sotto voce, si piazza sempre in Top 10! E' settimo su Facebook e nono su Twitter, nonostante il totale parli di meno di 50 mila Mi Piace e poco più di 35 mila Follower. Perché le dimensioni, a volte, non contano.

 

Classifica Facebook per crescita Like

1. Torino +54,05% (142,167 odierni; +76,845 rispetto al 7 febbraio)

2. Sassuolo +50,64% (96,912; +49,078)

3. Parma +47,87% (104,867; +50,198)

 

4. Atalanta +45,84% (77,799 odierni; +35,663)

5. Verona +45,7% (140,636; +64,263)

6. Fiorentina +42,42% (586,385; +248,756)

 

7. Chievo +42,05% (48,437; +20,368)

8. Sampdoria +40,67% (122,785; +49,930)

9. Napoli +40,15% (2,686,745; +1,078,791)

 

10. Bologna +38,44% (95,574; +36,735)

11. Lazio +37,15% (306,298; +113,803)

12. Cagliari +34% (163,479; +55,591)

 

13. Udinese +30,97% (127,558; +39,508)

14. Genoa +21,96% (125,726; +27,608)

15. Roma +19,51% (3,333,918; +650,431)

 

16. Juventus +17% (12,115,179; +2,059,866)

17. Inter +13,16% (3,746,455; +493,098)

18. Milan +7,5% (21,417,803; +1,610,898)

 

19. Catania (ha un profilo e non una pagina)

20. Livorno (non è presente sui social network)

 

 

Classifica Twitter per crescita Follower

1. Catania +36,79% (31,800 odierni; +11,700 rispetto al 7 febbraio)

2. Sassuolo +34,76% (32,800; +11,400)

3. Verona +32,8% (37,800; +12,400)

 

4. Atalanta +29,2% (38,700; +11,300)

5. Cagliari +29,26% (39,300; +11,500)

6. Parma +27,71% (46,200; +12,800)

 

7. Bologna +26,71% (42,300; +11,300)

8. Torino +26,36% (58,800; +15,500)

9. Chievo +26,06% (35,300; +9200)

 

10. Sampdoria +24,8% (49,200; +12,200)

11. Udinese +23,52% (48,900; +11,500)

12. Genoa +20,7% (57,000; +11,800)

 

13. Fiorentina +20,34% (117,000; +23,800)

14. Napoli +17,25% (313,000; +54,000)

15. Lazio +16,83% (101,000; +17,000)

 

16. Roma +15,36% (371,000; +57,000)

17. Juventus +13,36% (1,130,000; +151,000)

18. Inter +12,31% (528,000; +65,000)

 

19. Milan +8,85% (1,920,000; +170,000)

20. Livorno (non è presente sui social network)

 

Clicca qui per leggere i dati del 7 febbraio 2014





Commenta con Facebook