• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calciomercato, ESCLUSIVO - Le risposte di Marchetti ai nostri utenti Twitter e Facebook

Calciomercato, ESCLUSIVO - Le risposte di Marchetti ai nostri utenti Twitter e Facebook

Il nostro editorialista ha risposto ad alcune curiosita' dei fan e dei follower di Calciomercato.it


Mario Mandzukic (Getty Images)
Luca Marchetti (@LucaMarchetti)

19/05/2014 19:02

CALCIOMERCATO ESCLUSIVO MARCHETTI TWITTER FACEBOOK / MILANO - Luca Marchetti, noto giornalista di 'Sky Sport 24' ed editorialista di Calciomercato.it, ha risposto ad alcune delle domande arrivate sulla nostre pagine ufficiali di Twitter Facebook. Grazie a tutti per le numerose richieste inviate al nostro esperto!

Alessandro Cesali - I nomi più probabili del terzino sinistro dell'anno prossimo della Roma. Inoltre è possibile che Garcia provi a rivalutare Josè Angel?
Il nome che in questo momento sta girando di più è quello di Kolarov, che però è molto caro (soprattutto per l’ingaggio). Il giocatore è arrivato in Italia proprio grazie a Sabatini. Anche Gabriel Silva è un giocatore interessante per la Roma. Per quanto riguarda José Angel non credo proprio.


Giuseppe Capalbo - Situazione Juventus con: Llorente-Manduvkic-Cuadrado-Sanchez
Llorente è della Juventus e rimarrà. Mandzukic è di fatto stato scaricato dal Bayern Monaco: l’Arsenal sembra essere quella più "carica", di certo rimane un giocatore sul quale non perdere la concentrazione. Anche se la tipologia che sta cercando la Juventus è quella di Cuadrado o Sanchez: un attaccante esterno. Cuadrado ha una situazione molto complessa ed è difficile da prendere, Sanchez invece ha già detto sì alla Juve, ma bisogna trovare accordo con il Barca e non sarà semplice…


Claudio Giuliana - Immobile e Cerci dove andranno?
Immobile alla fine secondo me andrà al Borussia Dortmund. Anche se non bisogna sottovalutare l’assalto tentato dall’Atletico Madrid. Difficile insomma che rimanga in Italia, la Juve ha deciso di venderlo. Cerci per me rimane al Torino.


Dariush Liberale - Il Milan ha intenzione di investire seriamente o sempre colpi mediatici 'low cost'?
Se per investire seriamente intendi una spesa da 30/40 milioni di euro per un solo giocatore no. Nessuno (o quasi) ora in Italia può permetterselo. Il colpo mediatico low cost in questi anni ha tenuto in piedi la società, magari si cercherà di abbinare qualche giovane di qualità da poter inserire con calma.


Gianluca Marullo - L'Inter secondo l'esperto, tornerà a lottare per lo scudetto e soprattutto chi saranno i leader della nuova gestione? Grazie

L’Inter tornerà a lottare per lo scudetto, ma non ora. Impossibile colmare il gap con le prime tre del campionato in una sola sessione di mercato senza spendere. Stesso problema di tutti, quindi. Bisogna avere pazienza e credere nella programmazione. Peraltro ora c’è stato un cambio societario, un cambio generazionale. I nuovi leader: Ranocchia e Kovacic potrebbero essere i volti da copertina della nuova squadra!


Peppe Mainolfi - È fatta per Koulibaly al Napoli? A centrocampo le piste più probabili quali sono? Quanti giocatori arriveranno per ogni reparto?( esempio: 2 difensori 1 centrocampista ecc) 
Koulibaly è arrivato stamattina a Napoli. Quindi tutto fatto! Gli arrivi dipenderanno (anche) dalle partenze. Arriverà un esterno se dovesse partire Maggio, due centrocampisti visto che Bherami e Dzemaili potrebbero salutare (e i nomi sono sempre quelli con Gonalons in testa, ma attenzione al sogno Javi Martinez) e un attaccante come vice Higuain (si parla di Gilardino, Zapata probabilmente sarà mandato a fare esperienza)


Francesco Mazza ‏@Francis82MaFrIT  - Che fine ha fatto il difensore Doria che il Milan stava monitorando mesi fa?
Doria è ancora al Botafogo. Era compagno di squadra di Seedorf, è per questo che il Milan lo stava seguendo. Visto che però Seedorf non rimarrà magari saranno riviste anche le priorità in casa rossonera. Intanto ora si pensa a riscattare Rami e Taarabt




Commenta con Facebook