• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Sassuolo, Seedorf: "Mi piacciono le sfide. La societa'? Parleremo entro fine mese&quo

Milan-Sassuolo, Seedorf: "Mi piacciono le sfide. La societa'? Parleremo entro fine mese"

Il tecnico rossonero commenta il successo di 'San Siro' e le voci sul suo futuro


Clarence Seedorf (Getty Images)

18/05/2014 23:41

MILAN SASSUOLO SEEDORF / MILANO - Il tecnico del Milan, Clarence Seedorf, commenta a 'Sky Sport' il successo della sua squadra contro il Sassuolo e in particolare il suo chiacchierato futuro in rossonero: "Il mio rapporto con la società? Non ho intenzione di parlare con la società attraverso i media. Lo sto dicedo da mesi e oggi non cambia nulla. Ci incontreremo entro fine mese per fare il bilancio della stagione.

MORATTI NEL CUORE - "Da sempre ho un ottimo rapporo con Moratti. Nel calcio giriamo e diamo il massimo ovunque ma i rapporti personali speciali restano. Tassotti? Sapremo nei prossimi giorni".

PRIMA ESPERIENZA - "Così come da giocatore pensavo sempre a migliorarmi, anche da allenatore sto facendo la stessa cosa; è fondamentale, soprattutto per uno come me che ha appena iniziato. Sono fatto così, mi piacciono le sfide. Problemi nello spogliatoio? Non ho mai giocato in una squadra dove tutti erano contenti. Quello che fa la differenza ed essere un gruppo coeso dove tutti lavorano per la stessa cosa. Ho scelto io di non far entrare Zapata, è un grande professionista".

 




Commenta con Facebook