• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Europa league > Tomas Campos su Siviglia-Benfica e futuro Rakitic

Tomas Campos su Siviglia-Benfica e futuro Rakitic

Il giornalista di Marca ha parlato in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it


La festa del Siviglia (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

15/05/2014 15:01

SIVIGLIA BENFICA ESCLUSIVO CAMPOS RAKITIC / ROMA - Una vittoria meritata: il Siviglia ha alzato al cielo la terza Europa League degli ultimi anni e lo ha fatto meritando secondo Tomas Campos. Il giornalista di Marca ha parlato della finale di Europa League in esclusiva per Calciomercato.it: "Il Siviglia ha meritato: il Benfica è una squadra migliore, ma la formazione di Emery è riuscita a superare i momenti difficili e vincere. La squadra ha mostrato di essere superiore in tutte le gare del torneo contro il Betis, il Porto, il Valencia e anche il Benfica".

CALCIO SPAGNOLO - Campione del mondo e d'Europa in carica con la nazionale, vincitrice dell'Europa League con il Siviglia e con due squadre nella finale di Champions League: la Spagna è sempre più dominatrice del calcio mondiale. Ma quel è il segreto di tale successo? "Qui si lavora bene con le giovanili e si ha una filosofia vincente - spiega Campos -. Le nostre squadre hanno buoni calciatori che arrivano dalle giovanili: se si pensa all'Atletico Madrid ci sono diversi giocatori che arrivano dalla cantera, stessa cosa per il Siviglia. Poi c'è anche una dose di fortuna: non tutto è lavoro, ci vuole anche la buona sorte per ottenere  dei risultati. Il Siviglia è stato quasi 60 anni  senza vincere nulla poi dal 2006 ha vinto tanto: alla base c'è stato un cambio di mentalità del club. La rosa non ha nulla a che vedere con quelle che hanno vinto i titoli in precedenza: questa ha meno qualità però ha una mentalità vincente. Sarebbe stato impensabile qualche anno fa immaginare il Siviglia vincere tre Europa League in pochi anni".

RAKITIC - Un accenno al mercato con il capitano del Siviglia Rakitic seguito dai diversi club, anche italiani: "Si sente molto identificato con la società, anche perché sua moglie è sivigliana. Secondo me rinnoverà con il Siviglia, ma se dovesse andare via, credo che la destinazione più probabile sia la Premier League".

MONDIALE - Infine, il giornalista di Marca dà il suo pronostico per il Mondiale: "La favorita è il Brasile come sempre. Per la Spagna sarebbe incredibile vincere un altro titolo. Le 'furie rosse' sono in seconda fascia: dopo il Brasile, vedo Italia, Germania, Argentina e appunto la Spagna. Poi ci sono Francia, Belgio, Colombia e anche il Cile che è una buona squadra".




Commenta con Facebook