• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Destro: "Garcia mi ha dato fiducia. In Nazionale c'e' tanta concorrenza"

Roma, Destro: "Garcia mi ha dato fiducia. In Nazionale c'e' tanta concorrenza"

L'attaccante della Roma: "Gesto vigliacco con Astori? Assolutamente no"


Mattia Destro (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

14/05/2014 19:42

ROMA DESTRO ASTORI NAZIONALE/ ROMA - In un'intervista rilasciata ai microfoni di 'Rai Sport' che andrà in onda in versione integrale nella trasmissione 'Zona 11', l'attaccante della Roma Mattia Destro ha parlato della sua seconda stagione in maglia giallorossa e del mondiale in Brasile.

INFORTUNIO - "L'infortunio è stato un momento brutto perché sono stato costretto a rimanere fuori per tanto tempo - ha dichiarato Destro - ma la consapevolezza nelle mie capacità è stata fondamentale per spingermi a lavorare e conquistare la convocazione in Nazionale".

ASTORI - "L'episodio con Astori nel match contro il Cagliari? E' un episodio come se ne vedono tanti durante la partita, un furore agonistico nell'andare a recuperare palla. Gesto vigliacco? Assolutamente no". 

MONDIALE - "Sarà un mondiale spettacolare, l'Italia è forte ed ha un gruppo bellissimo. Prandelli è un allentore preparato che ha dimostrato tutte le sue qualità. Sono contento per la convocazione di Giuseppe Rossi, so cosa significa rientrare dopo tanto. La concorrenza in Nazionale è tanta, ce la giocheremo a Coverciano".

GARCIA - "Ha avuto un grande impatto su di me, mi ha dato fiducia: i ringraziamenti li farò alla fine ma al momento sento di dover dire grazie al mister e ai miei compagni".

 




Commenta con Facebook