• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Conte: "Dubito che potremo migliorare. Valuterei offerte intriganti&quo

Calciomercato Juventus, Conte: "Dubito che potremo migliorare. Valuterei offerte intriganti"

Il tecnico bianconero ha parlato del suo futuro e della possibilita' di addio ai bianconeri


Antonio Conte (Getty Images)
Mattia Boscaro

11/05/2014 20:15

MERCATO JUVE CONTE / ROMA - Antonio Conte ha parlato anche del suo futuro dai microfoni 'Sky': "Stanno festeggiando più i miei calciatori rispetto a me. Stiamo facendo cose incredibili, abbiamo superato il record di Mancini, oggi abbiamo festeggiato perchè abbiamo vinto in casa delle diretta antagonista, è merito suo se ci ha tenuto sempre vivi. La Roma era un'antagonista molto credibile, siamo orgogliosi di questo risultato. La Juventus viene da un ciclo vincente di tre anni, sono orgolioso di essere l'allenatore di questa società e di questi giocatori. Vogliamo provare a toccare i 100 punti, la squadra è viva nonostante qualche seratina, abbiamo lavorato così tanto che avevamo previsto anche questo. Futuro? Sono tre anni fantastici, ho chiesto tantissimo ai miei giocatori. La situazione è ciclica, penso che quello che avevo da dire l'ho detto alla società, tra poco faremo sicuramente chiarezza. Io do tutto ogni anno, ho una grande passione per questo sport, voglio crescere, non accontentandomi. Migiorare quello che ha fatto questa squadra è molto difficile. La Juventus vale un ottavo o un quarto in Champions, l'ambiente chiede la vittoria ed io non butto fumo negli occhi ai tifosi. Io do tutto me stesso e per questo i miei calciatori mi danno tutto. Voglio capire se ci sono margini per migliorare ancora, io nutro dei dubbi. Valuterei offerte intriganti, non vorrei stare fermo, se non dovesse arrivare niente allora mi godrei la famiglia".

CONFERENZA STAMPA - "Qualsiasi mia decisione verrà presa nel massimo rispetto nei confronti tifosi, società e giocatori. Sono stati tre anni bellissimi ma, ripeto, qualsiasi decisione, in un senso o altro verrà presa nel massimo rispetto. Rimarremo amici in ogni caso. Io ho parlato con società, ci riparlerò prossime settimane, Sanno quello che vogliono. Certo, fare di meglio rispetto a quello già fatto e difficile. In ogni caso non rimarrò fermo".




Commenta con Facebook