• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, panchina rossonera: il borsino dei candidati. Decidera' il bilancio

Calciomercato Milan, panchina rossonera: il borsino dei candidati. Decidera' il bilancio

La societa' rossonera valuta le alternative a Seedorf: Inzaghi, Montella e Spalletti i favoriti


Balotelli e Seedorf (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

11/05/2014 09:11

CALCIOMERCATO MILAN SEEDORF INZAGHI MONTELLA SPALLETTI / MILANO - Mentre dal Brasile rimbalzano le parole di Deborah Martin, agente di Seedorf, che ostenta tranquillità sul futuro del suo assistito ("Credo che il Milan voglia vincere con Clarence" ha detto a 'globoesporte'), in Italia 'Tuttosport' fa i conti in casa rossonera in caso di esonero del tecnico olandese.

Seedorf ha un contratto in vigore fino al 30 giugno 2016 a 2,5 milioni netti a stagione e pertanto - in caso di licenziamento - vanterebbe un credito di circa 10 milioni lordi dal club. Il quotidiano torinese vede in netta risalita le quotazioni di Spalletti, che a Milano percepirebbe non meno di 2,5 milioni netti a stagione.

Più difficile arrivare a Montella (il favorito, invece, secondo il 'Corriere dello Sport'), che ha una clausola rescissoria di 6 milioni per liberarsi dalla Fiorentina. Entrambi gli allenatori chiederebbero ingenti sforzi alla società sul mercato, al contrario di Inzaghi che rappresenta la soluzione interna e low-cost.




Commenta con Facebook