• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Serie A, SPECIALE CM.IT: Catania e Sassuolo riaprono la lotta salvezza, 180 minuti di fuoco

Serie A, SPECIALE CM.IT: Catania e Sassuolo riaprono la lotta salvezza, 180 minuti di fuoco

Il destino delle parti in causa dipende molto dal match fra Bologna e Catania di domenica


Berardi e Sansone decisivi a Firenze (Getty Images)
Hervé Sacchi

07/05/2014 13:44

SERIE A SPECIALE SALVEZZA RETROCESSIONE SCONTRI DIRETTI CALENDARIO SASSUOLO CHIEVO CATANIA BOLOGNA LIVORNO / ROMA - Nella giornata di ieri abbiamo fatto il punto sulla corsa all'Europa League. Oggi ci concentriamo sulle squadre che sono ancora in lotta per salvarsi. Cinque club in ballo e una situazione che è andata via via a trasformarsi nell'arco delle ultime giornate.

Chi ne ha approfittato è stato soprattutto il Sassuolo, capace di vincere tre delle ultime cinque gare e uscire dalla zona rossa. Chi non ha saputo adeguarsi al momento dei neroverdi è il Livorno, finito nel baratro dopo che anche il Catania ha recuperato terreno con la vittoria sulla Roma. Attenzione al match fra i siciliani e il Bologna di domenica, gara che, come leggerete nelle righe successive, assume una grande importanza.

SASSUOLO (31 punti): Rischia di essere un bel miracolo sportivo quello che gli uomini di Di Francesco si augurano di centrare. In quest'annata altalenante, i neroverdi si sono saputi togliere diverse soddisfazioni. L'apoteosi potrebbe essere davvero la salvezza. Basta una vittoria, forse anche un pareggio (con contemporanea sconfitta del Bologna) nel prossimo match casalingo con il Genoa, partita da sfruttare a tutti i costi visto che poi ci sarà la trasferta di 'San Siro' contro il Milan, ancora impegnato nella lotta a un posto in Europa.
Calendario: Genoa, MILAN
Scontri diretti a favore: Catania, Bologna ; Pari: Chievo; Contro: Livorno

CHIEVO (30 punti): A ben vedere il calendario, il Chievo ha saputo fare abbastanza bene contro le avversarie dirette per la salvezza (Bologna e Livorno, non contro il Sassuolo) ma ha approfittato poco delle altre gare. Restano due partite. La trasferta di Cagliari deve essere sfruttata, augurandosi che il Bologna perda contro il Catania. Tale accoppiamento di risultati chiuderebbe la pratica.
Calendario: CAGLIARI, Inter
Scontri diretti a favore: Livorno, Bologna; Pari: Catania, Sassuolo; Contro: nessuno

BOLOGNA (29 punti): Gli uomini di Ballardini non vincono da sette partite. Domenica arriva la partita da dentro o fuori: il match casalingo contro il Catania desta pressione, anche alla luce di come i siciliani arrivano all'appuntamento. Una vittoria li terrebbe in corsa per la salvezza. Diversamente, una sconfitta con contemporaneo successo di Sassuolo e Chievo condannerebbe i rossoblu alla serie B.
Calendario: Catania, LAZIO
Scontri diretti a favore: nessuno; Pari: Livorno; Contro: Chievo, Sassuolo; In attesa: Catania

CATANIA (26 punti): Il Catania non ha mai vinto in trasferta e se vuole ancora coltivare il sogno salvezza deve per forza vincere al 'Dall'Ara' di Bologna, augurandosi che Sassuolo e Chievo non vincano. In questo caso, anche un successo in terra emiliana rovinerebbe ogni ambizione. In più, il Catania non ha alcuno scontro diretto a favore. La montagna da scalare è davvero ripida. 
Calendario: BOLOGNA, Atalanta
Scontri diretti a favore: nessuno; Pari: Chievo; Contro: Livorno, Sassuolo; In attesa: Bologna

LIVORNO (25 punti): La squadra di Davide Nicola ha perso sette delle ultime otto gare. Le speranze di salvezza sono davvero residuali. Gli amaranto devono tra l'altro giocare in casa contro la Fiorentina e poi andare a Parma, non proprio due incontri facilissimi considerando che gli emiliani sono ancora in corsa per l'Europa. Ai toscani servono due vittorie, augurandosi che le squadre meglio piazzate siano costrette a tirare il freno a mano.
Calendario: Fiorentina, PARMA
Scontri diretti a favore: Catania, Sassuolo; Pari: Bologna; Contro: Chievo




Commenta con Facebook