• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina-Sassuolo, Montella: "Prova d'orgoglio nel finale. Rossi al Mondiale? Per fortuna

Fiorentina-Sassuolo, Montella: "Prova d'orgoglio nel finale. Rossi al Mondiale? Per fortuna..."

Il tecnico viola analizza la sconfitta rimediata al 'Franchi' contro gli emiliani


Montella e Di Francesco (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

06/05/2014 21:09

FIORENTINA SASSUOLO MONTELLA/ FIRENZE - Intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport', il tecnico della Fiorentina Vincenzo Montella ha commentato così il rocambolesco 3-4 con il quale i viola hanno perso in casa contro il Sassuolo: "Nel calcio a volte le differenze sono minime, ci è mancata concentrazione - ha spiegato Montella - il Sassuolo è stato bravo per questo. Siamo stati un po' frenetici nel recuperare subendo le ripartenze avversari. Nel finale c'è stata una grande prova d'orgoglio in una partita spettacolare che stavamo quasi per pareggiare, peccato".

RIGORE - "Il rigore per il Sassuolo? Non l'ho visto, mi dicono che il giocatore prende la palla con il gomito, da valutare se l'arbitro abbia ritenuto che aumentasse il volume del corpo".

ROSSI - "Giuseppe Rossi è un calciatore straordinario che anche quando non è in condizioni ottimali ha il guizzo, sbaglia difficilmente davanti alla porta e per questo può darti qualcosa in più. Mondiale? Non tocca a me fortunatamente fare le scelte, spero che Giuseppe vada in Brasile".

DIFESA - "I gol non si prendono se i difensori non sono all'altezza ma magari vengono poco aiutati, è una questione di fase difensiva".




Commenta con Facebook