• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Alfano: "Pronte nuove misure di sicurezza, ma serve l'aiuto delle societa'&quo

Serie A, Alfano: "Pronte nuove misure di sicurezza, ma serve l'aiuto delle societa'"

Il ministro dell'Interno spiega la via da seguire dopo gli scontri di Roma


Angelino Alfano (Getty Images)

06/05/2014 07:39

SERIE A ALFANO SICUREZZA / ROMA - "Il pallone è nostro e ce lo riprenderemo". Esordisce così il ministro dell'Interno Angelino Alfano che, intervistato da 'La Gazzetta dello Sport', è tornato sugli scontri di Roma prima della finale di Coppa Italia di sabato scorso e ha parlato delle nuove misure di sicurezza: "Abbiamo schierato 1486 agenti di polizia, un numero enorme per una partita di calcio. Penso sia stato fatto tutto il possibile, anche all'esterno. Quello successo all'interno dello stadio è qualcosa di incocepibile, come fischiare l'inno, e dovremo intervenire".

DASPO A VITA - "Si tratta di un inasprimento in tre direzioni. Ci saranno provvedimenti collettivi, non sarà colpito solo il capobranco. Stiamo lavorando anche sul Daspo preventivo e sulla recidiva. Con il premier Renzi ci siamo dati tempo fino all'estate, discuteremo con le società e porteremo poi i provvedimenti all'attenzione del Parlamento".

CLUB - "Chiediamo loro di metterci l'anima, il cuore, per separare le mele marce dai tifosi veri. I club devono lavorare più attivamente perché è un problema sportivo. Da parte nostra ci metteremo tutta la nostra collaborazione e inflessibilità".

FAMIGLIE - "La grande sfida è riportarle allo stadio. Vogliamo garantire sicurezza e vivibilità. Stiamo studiando misure per tenere lontani i delinquenti mascherati da tifosi".

EDUCAZIONE - "Lavoriamo su due strade: proteggere fiscalmente le associazioni dilettantistiche e coinvolgere i privati nell'impiantistica di base".

ESCLUSIVO Giorgio Sandri: "Furbo ma sbagliato dare la colpa ai tifosi"

FOTOGALLERY E VIDEO: SCONTRI COPPA ITALIA FIORENTINA-NAPOLI

 

L.P.




Commenta con Facebook