• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Ausilio: "Costruiremo attorno a Icardi. Con Kovacic e' nostro futuro&q

Calciomercato Inter, Ausilio: "Costruiremo attorno a Icardi. Con Kovacic e' nostro futuro"

Il Direttore sportivo nerazzurro ha parlato anche del passaggio di Zanetti dietro alla scrivania


Mauro Icardi (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

04/05/2014 20:23

CALCIOMERCATO INTER AUSILIO ICARDI KOVACIC ZANETTI / MILANO - Piero Ausilio, Ds dell'Inter, ha parlato a 'Sky Sport' prima del derby contro il Milan"E' da vedere se sarà l'ultimo derby per gli eroi del Triplete. Per Zanetti è normale pensare che il prossimo anno si stia delineando nella direzione del dirigente, mentre per gli altri serve ancora un po' di tempo. A fine campionato si prenderà una decisione di comune accordo coi ragazzi. Un nome in cima alla nostra lista di obiettivi? Stiamo preparando le cose con la nostra organizzazione. Siamo veramente concentrati solo ed esclusivamente su queste tre partite per il momento: senza Europa League possono cambiare i programmi. Ci sono già delle buone idee".

KOVACIC - "Mazzarri ha sempre detto che questo ragazzo andava preparato e proposto nel migliore dei modi. Tanti meriti vanno a entrambi: Mateo si è allenato tantissimo per migliorare i normali difetti di un ragazzo di 19 anni. Sta facendo con qualità entrambe le fasi, è il presente ma soprattutto il futuro prossimo dell'Inter".

ICARDI - "Al di là degli usi impropri di Twitter, che vanno al di là dell'attività professionale, sul campo si applica tantissimo. Ha tutto per far bene, noi puntiamo su di lui. Cerchiamo un calciatore compatibile con le sue caratteristiche, perché l'idea è di far crescere lui e, intorno, la squadra. E' all'Inter e ci rimarrà".





Commenta con Facebook