• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Europa league > Juventus-Benfica, Jorge Jesus: "Meritiamo la finale. Il rigore? Non c'era"

Juventus-Benfica, Jorge Jesus: "Meritiamo la finale. Il rigore? Non c'era"

Il tecnico dei lusitani: "Abbiamo dimostrato come si difende bene"


Jorge Jesus Benfica (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

01/05/2014 23:52

JUVENTUS BENFICA JORGE JESUS EUROPA LEAGUE/ TORINO - Fermando la Juventus sullo 0-0, il Benfica ha staccato il biglietto per la finale di Europa League contro il Siviglia. Una finale meritata stando a quanto dichiarato dal tecnico dei lusitani Jorge Jesus a fine partita: "Meritiamo la finale perché abbiamo giocato meglio della Juventus sia a Lisbona che a Torino - ha dichiarato ai microfoni di 'Sky Sport' -La Juventus è una bella squadra ma il Benfica a livello difensivo ha giocato bene. Abbiamo controllato gli avversari sfruttando il vantaggio dell'andata. Cosa ho pensato all'espulsione di Perez e l'infortunio di Garay? Ho pensato che non era facile rimediare a queste defezioni e respingere gli attacchi della Juventus ma sapevamo che era importante restare calmi e mantenere la tranquillità. Credo che il Benfica a Torino abbia dimostrato come si difende bene, non è facile restare in nove davanti a Llorente e Tevez. Il rigore? Per me non era rigore, si erano lamentati dell'arbitraggio anche a Lisbona".

 




Commenta con Facebook