• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Europa League, Juventus-Benfica 0-0: i bianconeri non passano, addio finale

Europa League, Juventus-Benfica 0-0: i bianconeri non passano, addio finale

I bianconeri non riescono a conquistare il pass per l'atto conclusivo della manifestazione europea


Osvaldo (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

01/05/2014 22:57

EUROPA LEAGUE JUVENTUS BENFICA RISULTATO / TORINO - Niente finale per la Juventus: i bianconeri non riescono a ribaltare il 2-1 di Lisbona e pareggiando 0-0 contro il Benfica dicono addio al sogno di giocare l'atto conclusivo dell'Europa League davanti ai propri tifosi. 

Nel primo tempo, dopo un buon avvio dei portoghesi, la Juventus prende le misure e inizia a pressare gli avversari andando vicina al gol soprattutto con un colpo di testa d Vidal respinto da Luisao sulla linea di porta. Nella ripresa non cambia il copione: i bianconeri provano a stringere d'assedio gli avversari, ma il Benfica risponde colpo su colpo: al 67' quella che può essere la svolta del match, con l'espulsione (doppia ammonizione) di Perez. La formazione di Conte, in superiorità numerica, aumenta il forcing ma senza rendersi particolarmente pericolosa. Entrano Giovinco, Marchisio ed Osvaldo ed è proprio l'ex Roma che va in gol, ma l'arbitro annulla per un fuorigioco di Pogba: siamo all'82' e c'è tempo per un accenno di rissa tra le panchine (espulsi Vucinic e Markovic) e un colpo di testa di Caceres parato da Oblak in pieno recupero. Finisce 0-0 e in finale ci va il Benfica.

JUVENTUS-BENFICA 0-0 (and. 1-2)




Commenta con Facebook