• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > Udinese, Guidolin: "Penso al presente. Questa e' la mia peggior stagione"

Udinese, Guidolin: "Penso al presente. Questa e' la mia peggior stagione"

Il tecnico bianconero ha parlato della stagione in corso e del futuro


Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

30/04/2014 15:35

CALCIO UDINESE GUIDOLIN FUTURO / UDINESE- Intervenuto in conferenza stampa, Francesco Guidolin ha parlato della stagione dell'Udinese e del proprio futuro. Queste le sue parole, raccolte dal sito ufficiale del club bianconero: "Non voglio affrontare l'argomento della mia guida tecnica in dubbio, ringrazio il presidente per l'ennesimo attestato di fiducia. Il presente dice che veniamo da un brutto risultato e dobbiamo riscattarci col Livorno. Io sono il responsabile della guida tecnica della squadra quindi sono il primo che deve fare autocritica. Vedo bene i ragazzi in allenamento e mi aspettavo una risposta a Torino, evidentemente non ho trovato il modo di esortara la squadra".

STIMOLI - "Il campionato non è finito e rimangono due partite in casa per regalare qualche soddisfazione ai nostri tifosi. Vedo una squadra in salute, ma c'è da lavorare sull'aspetto mentale per giocare una partita di alto livello".

STAGIONE - Sono amareggiato perchè questa è la mia peggior stagione. Ho avuto la fortuna di aver sempre fatto meglio e di non aver mai sbagliato un campionato per cui questa situazione mi amareggia. Non sono cambiato rispetto ad undici mesi fa, quando lottavamo per i primi posti. Oggi però non riusciamo ad ottenere risultati e a dare soddisfazione a noi stessi, alla società e ai tifosi. Lo spogliatoio comunque è con me, non mi sono mai posto questo problema".

 




Commenta con Facebook