• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO ATALANTA-GENOA

PAGELLE E TABELLINO ATALANTA-GENOA

Un bravo e reattivo Perin salva il Genoa. In ombra per l’Atalanta German Denis


Perin (Getty Images)
Marco Di Nardo

27/04/2014 23:26

PAGELLE  TABELLINO ATALANTA GENOA / BERGAMO – Ottima la prestazione di Perin che mantiene in piedi un Genoa in dieci uomini dal 49'. Male invece Portanova che si fa espellere per fallo su Denis. L'Atalanta imbastisce discrete manovre rendendosi pericolosa con gli esterni, Bonaventura e Cigarini. Bene anche De Luca. Male invece Denis e Del Grosso.

ATALANTA

Consigli 6 – Può fare ben poco sul gol di De Ceglie. Si oppone nel primo tempo all'offensiva della squadra di Gasperini senza troppe difficoltà.

Benalouane 6 – Fa fatica a bloccare l'ex esterno della Juventus. Bene in fase di costruzione.

Lucchini 6 – Cerca in qualsiasi modo di bloccare Gilardino e compagni tramite la sua esperienza e la sua bravura nell'uno contro uno.

Stendardo 6 – Eccetto qualche piccola sbavatura in fase d'impostazione di gioco, l'ex difensore della Lazio riesce a dare solidità alla retroguardia nerazzurra.

Del Grosso 6– Soffre la velocità di Fetfatzidis mettendo in difficoltà i propri compagni di reparto. Impreciso nei cross, sia dalla trequarti campo sia dal fondo.

Baselli 6,5 – Partecipa in maniera attiva alla manovra della squadra di Colantuno. 83' Raimondi S.V.

Cigarini 6,5 – È colui da cui parte la manovra della squadra di casa. Rispetto alle precedenti gare è più preciso nei passaggi. Peccato che gli attaccanti non li sfruttano a dovere.

Migliaccio 6 – Lotta come un forsennato con l'unico obiettivo di recuperare i palloni per poi riproporsi in avanti.

Estigarribia 6 – Fino a quando non esce per infortunio cerca di offrire il proprio contributo per la squadra. Dal 30' De Luca 6,5 – Nonostante la giovane età gioca con disinvoltura e prova in qualsiasi modo a cercare il gol che arriva quasi allo scadere anche se in fuorigioco.

Bonaventura 6,5 – Rispetto alle gare precedenti risulta più impreciso nei passaggi e nei lanci per gli attaccanti. Nonostante ciò è sempre nel vivo del gioco rendendosi soprattutto pericoloso dalla distanza.

Denis 5,5 – Stretto e marcato dai 3 difensori centrali, riesce a fare ben poco per la squadra. Forse la troppa superficialità nel tirare il rigore lo porta a sbagliare.

All. Colantuono 6 – Ha tentato in tutti i modi di acciuffare un pareggio meritato per il gioco espresso dalla sua squadra. Se l’Atalanta gioca bene e non molla mai il merito è soltanto suo.

GENOA


Perin 7 – Dopo aver parato in questa stagione il rigore a Balotelli, riesce ad annullare anche Denis indovinando il lato e salvando il Genoa. Nulla può fare sul gol del pareggio di De Luca.

Antonini 6 – Nonostante qualche sbavatura in fase d'impostazione, il difensore del Genoa riesce comunque ad offrire una discreta prestazione in fase di non possesso palla.

Portanova 5 – Con la sua espulsione mette in seria difficoltà la sua squadra. Prima dell'episodio dimostra di sapere come si guida una difesa dandole solidità e forza.

Marchese 6 – Termina la sua gara solo per infortunio. Fino al 63' disputa una buona gara dimostrando grande concretezza in fase difensiva. Dal 63' De Maio 6 – La sua altezza consente al Genoa di respingere i continui cross dell'Atalanta.

Vrsaljko 6,5 – Partecipa alla manovra offensiva in maniera eccellente creando alcuni spunti di gioco che mettono in difficoltà la retroguardia bergamasca. Bene anche in fase difensiva quando il Genoa passa alla difesa a 5

Sturaro 6 – Bene in fase di costruzione. Soprattutto nel primo tempo il centrocampista rossoblu riesce a dettare i tempi di gioco in maniera quasi perfetta. Troppo bassa la sua posizione nel secondo tempo.

Bertolacci 6 – Reattivo soprattutto nei secondi 45’ quando il Genoa si trova in dieci uomini. A dispetto degli altri centrocampisti prova ad andare in pressione sui giocatori atalantini.

Antonelli 6 – Sia da esterno di centrocampo che da esterno di difesa offre una discreta prestazione non perdendosi mai d'animo dinnanzi al forcing dell’Atalanta.

Fetfatzidis 6,5 –  È uno dei più pericolosi del Genoa, mettendo spesso in difficoltà Del Grosso, prima di uscire per fare spazio ad un difensore per l’espulsione di Portanova. Dal 53' Burdisso 6 – Mette a servizio della squadra la sua esperienza consentendo alla squadra rossoblù di respingere gli attacchi dell'Atalanta.

Gilardino 6 – Lotta come un forsennato e cerca nel secondo tempo di far salire la squadra in quelle poche occasioni che la difesa del Genoa riesce a spazzare indirizzando il pallone verso la sua zona di campo.

De Ceglie 6,5 – A prescindere dal bel gol segnato al 27' di gioco, l'ex esterno della Juventus offre una prestazione generosa e grintosa sia quando attacca che quando deve ripiegare in difesa. Dal 75' Gamberini S.V.

All. Gasperini 6 – Cerca in tutti i modi di difendere il risultato di vantaggio ma un errore di valutazione dell’arbitro e del guardalinee l’obbligano a portare a casa solo un punto.

 

Arbitro: Peruzzo 5 – Giusta l'assegnazione del rigore per l’Atalanta per fallo di Portanova su Denis. Da annullare invece il gol di De Luca che era in netto fuorigioco. Non concede al Genoa nei minuti finali un rigore per trattenuta di Lucchini su Gilardino

 

TABELLINO

ATALANTA–GENOA 1-1

Atalanta (4-4-1-1): Consigli, Benalouane, Lucchini, Stendardo, Del Grosso, Baselli (83’ Raimondi), Cigarini, Migliaccio, Estigarribia (30’ De Luca), Bonaventura, Denis. All. Colantuono. A disposizione: Sportiello, Nica, Frezzolini, Bellini, Brivio, Scaloni, Giorgi, Koné, Bentancourt.

Genoa (3-4-3): Perin , Antonini, Portanova, Marchese (63’ De Maio) ,Vrsaljko, Sturaro, Bertolacci, Antonelli, Fetfatzidis (53’ Burdisso), Gilardino, De Ceglie (75’ Gamberini). All. Gasperini. A disposizione: Donnarumma, Motta, Cofie, Konate, Bizzarri, Cabral, Sculli.

Arbitro: Peruzzo

Marcatori: 27’ De Ceglie (G), 81’ De Luca (A)

Ammoniti: 11’ Bonaventura (A), 12’ Marchese (G), 30’ Antonini (G), 43’ Cigarini (A), 80’ Gilardino (G), 87’ Perin (G)

Espulsi: 49’ Portanova (G)




Commenta con Facebook