• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altre Europee > Punto Liga I Romania, risultati e classifica ventottesima giornata

Punto Liga I Romania, risultati e classifica ventottesima giornata

L'Astra cade ancora e la Steaua Bucarest chiude i giochi: venticinquesimo titolo a un passo


Laurentiu Reghecampf (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

22/04/2014 18:31

PUNTO LIGA I RISULTATI CLASSIFICA / BUCAREST (Romania) – Sembrava essersi riaperto tutto, ma nel weekend pasquale è già tempo di verdetto finale per la Liga I rumena: la Steaua Bucarest approfitta infatti dell'ennesimo passo falso dell'Astra e si riporta a nove punti di vantaggio, che a sei giornate dal termine significano scudetto praticamente sicuro. A regalare questa gioia ai rossoblu sono in maniera paradossale gli odiati 'cugini' della Dinamo: grazie alle reti di Serban e Rotariu, due classe ’95 su cui si basano la maggior parte delle speranze dei 'Cani rossi'per il futuro, l'Astra va k.o. e in pratica alza bandiera bianca per il sogno di vittoria del titolo a lungo cullato in inverno ma rivelatosi una vera e propria chimera alla ripresa dopo la pausa. La squadra di Reghecampf non si lascia scappare questa occasione, e nel posticipo di Pasquetta passeggia in riva al Mar Nero sul campo del Viitorul Constanta. Lo 0-3 finale sa tanto di sigillo per un campionato che a meno di clamorose e improbabili sorprese finirà nelle mani della squadra più forte, che si appresta a festeggiare il venticinquesimo titolo della sua storia.

FUOCHI D'ARTIFICIO - Dopo il record negativo del turno precedente (quando i gol segnati erano stati solo nove) le gare questa volta regalano grande spettacolo, con 35 reti realizzate. Una buona parte sono del Vaslui, che umilia il Corona Brasov con un perentorio 8-1 che ravviva le speranze della squadra della Moldavia rumena di qualificarsi alla prossima Europa League. Intanto il Petrolul Ploiesti, ancora senza Mutu (l'ex attaccante della Fiorentina torna tra i convocati dopo l’infortunio senza però giocare nemmeno un minuto), batte in trasferta il Sageata Navodari in una gara in cui succede tutto nella prima mezzora, e insidia il secondo posto dell'Astra, distante adesso solo un punto. 

LOTTA SALVEZZA - A  sei giornate dalla fine la corsa più interessante è quella per evitare la retrocessione. A parte il Corona Brasov, virtualmente già condannato, sono in corsa la metà delle squadre del campionato: dal Concordia Chiajna al Viitorul Constanta ci sono otto contendenti in sette punti, il che potrebbe regalare grandi emozioni nelle prossime settimane. Intanto è da evidenziare il grande balzo in avanti dell'Otelul Galati, che grazie a una doppietta di Cooper ha la meglio sul Gaz Metan Medias ed esce dal gruppo delle ultime quattro. Non meno degno di nota è poi il colpaccio dell'Universitatea Cluj, che vince lo scontro diretto in trasferta con il Poli Timisoara e può respirare almeno un po'. Anche il Brasov torna infine a crederci, grazie ai tre punti ottenuti nel match con il Concordia Chiajna.

 

RISULTATI

Gaz Metan Medias-Otelul Galati 0-2: 36’ e 68’ Cooper;

Vaslui-Corona Brasov 8-1: 20’ Madson (V), 30’ rig. e 64’ Antal (V), 39’ Forika (Cb), 42’ Balaur (V), 45’ Viveiros (V), 53’ e 55’ Temwanjera (V), 86’ Musat (V);

CFR Cluj-Ceahlaul 2-0: 32’ Tade, 86’ Chanturia;

Dinamo-Bucarest-Astra 2-0: 48’ Serban, 86’ Rotariu;

Botosani-Pandurii 3-2: 10’ Elton (P), 12’, 44’ e 45’ Fulop (B), 82’ Alex (P);

Sageata Navodari-Petrolul Ploiesti 2-3: 2’ Deletic (S), 6’ Teixeira (P), 17’ Albin (P), 26’ Chitu (S), 28’ Priso (P);

Poli Timisoara-Universitatea Cluj 1-2: 2’ Popovici (P), 52’ Lungu (U), 83’ Nicu (U);

Brasov-Concordia Chiajna 3-1: 24’ e 48’ Grigorie (B), 69’ Rosu (Cc), 85’ Madeira (B);

Viitorul Constanta-Steaua Bucarest 0-3: 39’ Latovlevici, 40’ Iancu, 50’ Keseru.

CLASSIFICA

Steaua Bucarest 65 punti, Astra Giurgiu 56, Petrolul Ploiesti 55, Dinamo Bucarest 49, Vaslui 48, Pandurii 42, CFR Cluj 41, Botosani 38, Concordia 34, Gaz Metan Medias 33, Ceahlaul 33, U. Cluj 33, Poli Timisoara 31, Otelul Galati 31, Brasov 30, Sageata Navodari 29, Viitorul Constanta 27, Corona Brasov 14.




Commenta con Facebook