• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Marotta: "Conte e' il nostro allenatore. Osvaldo e Immobile..."

Calciomercato Juventus, Marotta: "Conte e' il nostro allenatore. Osvaldo e Immobile..."

L'amministratore delegato bianconero torna a parlare del futuro del tecnico


Beppe Marotta (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

19/04/2014 18:06

CALCIOMERCATO JUVENTUS MAROTTA CONTE OSVALDO / TORINO - La Juventus non vuole rinunciare ad Antonio Conte: Beppe Marotta fa chiarezza sul futuro dell'allenatore bianconero a pochi minuti dall'inizio di Juventus-Bologna. A 'Sky', l'amministratore delegato bianconero afferma: "Conte via?Su questo argomento ci siamo espressi in modo esplicito, non è il caso di farne una questione di fondo. Conte è il nostro allenatore, questo è un argomento chiuso. Abbiamo due traguardi importanti da raggiungere, tre incontri ravvicinati e questo porta ad avere una forte concentrazione sul campo. Il leader del gruppo è Conte a cui vanno iscritti tantissimi meriti. L'allenatore oggi deve saper fare sia a livello tattico che di gestione del gruppo e Antonio sa far bene entrambe le cose: per questo vogliamo tenercelo stretto. Conte ha inculcato nei calciatori dei principi calcistici importanti e ha trasmesso forte motivazioni. Antonio è bravissimo a gestire l'incontro nella settimana ed è uno dei migliori allenatori in circolazione".  

OSVALDO - "A gennaio abbiamo sfruttato un'opportunità, lo stiamo valutando e la valutazione sarà fatta a fine stagione. Certamente mi auguro che possa far parte del gruppo di giocatori che va ai Mondiali. Immobile? Abbiamo dei giovani interessanti in circolazione, dovremmo valutare quando allestiremo la rosa quali giocatori faranno parte del reparto offensivo. Tale valutazione sarà fatta più avanti. Abbiamo già comprato un calciatore? Può darsi". 

 




Commenta con Facebook