• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, le probabili formazioni della trentaquattresima giornata

Serie A, le probabili formazioni della trentaquattresima giornata

Ecco i possibili schieramenti delle squadre protagoniste nel massimo campionato nazionale, riportati dagli inviati di Calciomercato.it


Il big match e' Fiorentina-Roma (Getty Images)

18/04/2014 17:27

SERIE A PROBABILI FORMAZIONI 34A GIORNATA / ROMA - A causa delle festivià pasquali, la Serie A 'trasloca' al sabato. Otto le gare che si disputeranno alle 15, tra cui spiccano gli impegni in trasferta di InterNapoli, rispettivamente contro Parma Udinese. Alle 18.30 invece sarà di scena la Juventus in casa contro il Bologna. A chiudere la 34esima giornata la Roma di Garcia, che se la vedrà al 'Franchi' con la Fiorentina.

Ecco tutte le probabili formazioni:


ATALANTA-VERONA sabato ore 15

LE ULTIME - Stefano Colantuono propone il classico 4-4-2. In difesa Stendardo e Lucchini sono a rischio forfait: in caso Benalouane giocherà in mezzo con Raimondi terzino destro. Ballottaggio tra Brivio e Del Grosso sulla fascia opposta. Carmona è in vantaggio su Migliaccio in mediana mentre De Luca e Moralez si giocano una maglia al fianco di Denis. Consueto 4-3-3 per Andrea Mandorlini senza gli squalificati Sala, Maietta e Donadel. Al loro posto pronti Marques, Cirigliano (in ballottaggio con Donati) e Marquinho, che si gioca il posto con Gomez e Jankovic.

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Raimondi, Benalouane, Yepes, Brivio; Estigarribia, Cigarini, Carmona, Bonaventura; Moralez, Denis. A disposizione: Sportiello, Bellini, Nica, Lucchini (in dubbio), Stendardo (in dubbio), Del Grosso, Kone, Migliaccio, Giorgi, Baselli, De Luca, Bentancourt. All. Colantuono

Ballottaggi: Raimondi 40% - Stendardo 30% - Lucchini 30%, Brivio 55% - Del Grosso 45%, Carmona 55% - Migliaccio 45%, Moralez 55% - De Luca 45%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Cazzola, Scaloni, Brienza.

VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Marques, Moras, Agostini; Romulo, Cirigliano, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Marquinho. A disposizione: Nicolas, Gonzalez, Albertazzi, Pillud, Donati, Martinho, Jankovic, Gomez, Rabusic, Cacia. All. Mandorlini

Ballottaggi: Cirigliano 55% - Donati 45%, Marquinho 40% - Gomez 30% - Jankovic 30%.
Squalificati: Sala, Maietta, Donadel.
Indisponibili: nessuno.

Michele Furlan


CATANIA-SAMPDORIA
 sabato ore 15

LE ULTIME - Le residue chance di salvezza del Catania sono affidate, in attacco, al trio Leto-Barrientos-Bergessio. Pellegrino recupera Peruzzo, ma dovrà fare a meno degli squalificati Rinaudo e Rolin. Ancora indisponibili Almiron e Bellusci. Sponda Samp: oltre agli squalificati Gastaldello, Eder e Soriano, il tecnico Mihajlovic è costretto a fare a meno degli infortunati Berardi, Gabbiadini e Obiang.

CATANIA (4-3-2-1): Andujar; Peruzzi, Spolli, Gyomber, Monzon; Izco, Lodi, Plasil; Leto, Barrientos; Bergessio. A disp.: Frison, Legrottaglie, Capuano, Biraghi, Alvarez, Castro, Keko, Boateng, Fedato, Petkovic. All. Pellegrino

Ballottaggi: Leto 60%-Castro 40%
Squalificati: Rinaudo, Rolin
Indisponibili: Almiron, Bellusci

SAMPDORIA (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Fornasier, Regini; Palombo, Renan; Sansone, Krsticic, Wszolek; Maxi Lopez. A disp.: Fiorillo, Costa, Salamon, Rodriguez, Bjarnason, Sestu, Sansone, Okaka. All. Mihajovic

Ballottaggi: Maxi Lopez 70%-Okaka 30%
Squalificati: Gastaldello, Eder, Soriano
Indisponibili: Berardi, Gabbiadini, Obiang

Giorgio Musso



CHIEVO-SASSUOLO sabato ore 15

LE ULTIME - Eugenio Corini riparte dal 4-3-1-2. In difesa ballottaggio tra Rubin e Dramé. Radovanovic e Guarente si giocano una maglia a centrocampo. Thereau in attacco è in netto vantaggio su Obinna per il resto fiducia alla squadra che ha battuto il Livorno. Eusebio Di Francesco propone un 4-3-3 senza lo squalificato Ariaudo: giocherà Antei al suo posto. Scelte fatte con Biondini (in vantaggio su Chibsah), Magnanelli e Missiroli in mediana a supportare il tridente formato da Berardi, Zaza (in vantaggio su Floro Flores) e Sansone.

CHIEVO (4-3-1-2): Agazzi; Frey, Dainelli, Cesar, Rubin; Guana, Rigoni, Radovanovic; Hetemaj; Thereau, Paloschi. A disposizione: Puggioni, Dramé (in dubbio), Claiton (in dubbio), Canini, Bernardini, Sardo, Guarente, Bentivoglio, Stoian, Paredes, Lazarevic, Pellissier, Obinna.

Ballottaggi: Rubin 55% - Dramé 45%, Radovanovic 55% - Guarente 45%, Thereau 60% - Obinna 40%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: nessuno.

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Gazzola, Antei, Cannavaro, Longhi; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone. A disposizione: Pomini, Polito, Mendes, Pucino, Rosi, Ziegler, Chibsah, Masucci, Farias, Sanabria, Floccari, Floro Flores. All. Di Francesco

Ballottaggi: Biondini 55% - Chibsah 45%, Zaza 55% - Floro Flores 45%.
Squalificati: Ariaudo.
Indisponibili: Acerbi, Alexe, Marrone, Brighi, Bianco, Manfredini.

Matteo Torre



GENOA-CAGLIARI sabato ore 15

LE ULTIME – Stagione finita per Calaiò per un infortunio alla caviglia. In avanti torna Gilardino, che sarà affiancato da Sculli e Fetfatzidis. In difesa Antonini partirà dal primo minuto al posto di Marchese. Un solo dubbio sulla mediana, invece, per Pulga che dovrebbe preferire Cossu a Cabrera con Ibraimi trequartista alle spalle di Sau e Ibarbo, mentre a sinistra Avelar sostituirà Murru.

GENOA (3-4-3): Perin; Antonini, De Maio, Burdisso; Motta, Sturaro, Bertolacci, Antonelli; Fetfatzidis, Sculli, Gilardino. A disp.: Bizzarri, Donnarumma, Portanova, Marchese, Gamberini, Cofie, De Ceglie, Cabral, Konate. All.: Gasperini

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Kucka, Vrsaljko, Matuzalem, Centurion, Calaiò

CAGLIARI (4-3-1-2): Avramov; Pisano, Rossettini, Astori, Avelar; Cossu, Conti, Eriksson; Ibraimi, Sau, Ibarbo. A disp.: Silvestri, Oikonomou, Del Fabro, Perico, Cabrera, Bastrini, Loi, Tabanelli, Nenè, Pinilla. All.: Pulga

Ballottaggi: Cossu 55% - Cabrera 45% 
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Adryan, Dessena, Nenè, Vecino, Ekdal, Pinilla, Murru

Bruno De Santis



LAZIO-TORINO sabato ore 15

LE ULTIME – Va verso la conferma del 3-4-3 Reja che ritrova Keita, pronto dal primo minuto nel tridente offensivo con Candreva e Mauri. In difesa ci sarà Biava al posto dello squalificato Cana, mentre Biglia dovrebbe essere preferito ad Onazi sulla mediana. Nel Torino fuori Cerci, fermato dal giudice sportivo, e dentro Meggiorini al fianco di Immobile. Sulla sinistra torna Darmian ed a centrocampo Gazzi è in vantaggio su Kurtic.

LAZIO (3-4-3): Berisha; Ciani, Biava, Radu; Konko, Biglia, Ledesma, Lulic; Candreva, Mauri, Keita. A disp.: Strakosha, Guerrieri, Novaretti, Pereirinha, Cavanda, Onazi, Minala, Crecco, Felipe Anderson, Kakuta, Postiga, Perea. All.: Reja

Ballottaggi: Biglia 55% - Onazi 45%
Squalificati: Cana
Indisponibili: Klose, Dias, Ederson, Marchetti, Gonzalez

TORINO (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Maksimovic, Gazzi, Vives, El Kaddouri, Darmian; Meggiorini, Immobile. A disp.: Berni, Vesovic, Tachtsidis, Kurtic, Barreto, Barreca, Gyasi. All.: Ventura

Ballottaggi: Gazzi 60% - Kurtic 40%
Squalificati: Cerci, Gillet
Indisponibili: Larrondo, Masiello, Farnerud, Pasquale, Basha

Silvio Frantellizzi



MILAN-LIVORNO sabato ore 15

LE ULTIME - In casa rossonera buone notizie per De Sciglio che ha svolto parte dell'allenamento di mercoledì con la squadra e potrebbe accomodarsi in panchina. Balotelli sarà supportato in attacco da Taarabt e Kakà. Di Carlo deve fare a meno dello squalificato Biagianti, pronto Duncan. Siligardi confermato in avanti con Paulinho. Difficile ma non impossibile il recupero di Emerson dal primo minuto.

MILAN (4-3-2-1): Abbiati; Bonera, Rami, Mexes, Constant; de Jong, Montolivo, Poli; Taarabt, Kakà; Balotelli. A disp.: Gabriel, Amelia, Zapata, Abate, Zaccardo, De Sciglio, Emanuelson, Muntari, Saponara, Honda, Robinho, Pazzini. All: Seedorf

Ballottaggi: Mexes 60% - Zapata 40%
Squalificati: -
Indisponibili: Petagna, Essien, Honda.

LIVORNO (3-5-2): Bardi; Coda, Valentini, Ceccherini; Castellini, Benassi, Duncan, Greco, Mesbah; Paulinho, Siligardi. A disp.: Anania, Aldegani, Piccini, Rinaudo, Emerson, Gemiti, Mosquera, Borja, Emeghara, Belfodil. All.: Di Carlo.

Ballottaggi: Coda 60% - Emerson 40%; Siligardi 80% - Emeghara 10% - Belfodil 10%
Squalificati: Biagianti
Indisponibili: Luci, Mbaye

Jonathan Terreni



PARMA-INTER sabato ore 15

LE ULTIME - Donadoni recupera Cassano che però dovrebbe partire dalla panchina. Per il resto un dubbio per reparto: a sinistra Molinaro favorito su Gobbi; in mediana Acquah, Marchionni e Gargano si giocano due maglie, mentre davanti Amauri se la gioca con Palladino. Dall'altra parte Mazzarri ripropone l'undici che ha schiantato la Sampdoria, con il solo Campagnaro al posto dello squalificato Ranocchia.

PARMA (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Molinaro; Acquah, Gargano, Parolo; Schelotto, Amauri, Biabiany. A disp.: Pavarini, Bajza, Felipe, Rossini, Gobbi, Galloppa, Munari, Obi, Marchionni, Cassano, Palladino, Cerri. All. Donadoni

Ballottaggi: Molinaro 70%-Gobbi 30%, Acquah 55%-Marchionni 45%, Gargano 55%-Marchionni 45%, Amauri 60%-Palladino 40%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pozzi.

INTER (3-5-2): Handanovic; Campagnaro, Rolando, Samuel; D'Ambrosio, Kovacic, Cambiasso, Hernanes, Nagatomo; Palacio, Icardi. A disp.: Carrizo, Castellazzi, Andreolli, Zanetti, Kuzmanovic, Taider, Guarin, Botta, Milito. All. Mazzarri

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: Ranocchia
Indisponibili: Juan Jesus, Jonathan, Alvarez.

Maurizio Russo



UDINESE-NAPOLI
 sabato ore 15

LE ULTIME - Altro match proibitivo per un'Udinese ormai senza grosse velleità, che vuole però finire bene il campionato. Guidolin recupera Pinzi e Badu e ripropone il centrocampo folto. Bagarre per l'ultimo posto libero fra gli esterni Basta, Widmer e Gabriel Silva. Nel Napoli out un lanciatissimo Mertens, scelte quasi obbligate in attacco mentre a centrocampo c'è un dubbio fra Inler e Behrami, con il primo favorito.

UDINESE (3-5-1-1): Scuffet; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Pinzi, Pereyra, Allan, Badu, Basta; Fernandes; Di Natale. A disp: Brkic, Benussi, Bubnjic, Naldo, Widmer, Gabriel Silva, Yebda, Jadson, Maicosuel, Zielinski, Muriel, Nico Lopez. All: Guidolin

Ballottaggi: Basta 40%-Widmer 30%-Gabriel Silva 30%
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Lazzari

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Henrique, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Jorginho, Inler; Callejon, Hamsik, Insigne; Pandev. A disp: Doblas, Colombo, Mesto, Reveillere, Zuniga, Behrami, Radosevic, Dzemaili, Zapata. All: Benitez

Ballottaggi: Inler 60%-Behrami 40%
Squalificati: Mertens (1 giornata) 
Indisponibili: Rafael, Maggio

Antonio Papa



JUVENTUS-BOLOGNA sabato ore 18.30

LE ULTIME - Antonio Conte conferma il 3-5-2 senza Lichsteiner e Bonucci squalificati (Ogbonna al suo posto). Caceres in netto vantaggio su Barzagli che rientra dopo il lungo stop. Marchisio si gioca un posto con Vidal (non al meglio) a centrocampo dove, a destra, agirà Isla. In avanti Llorente sarà affiancato da Giovinco, che potrebbe far rifiatare Tevez. Davide Ballardini si schiera a specchio con un 3-5-1-1 che lascia pochi dubbi. Krhin non dovrebbe farcela: al suo posto in mediana giocherà Friberg, in vantaggio su Perez. In avanti Kone supporterà Cristaldo, che dovrebbe vincere il ballottaggio con Acquafresca.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Caceres, Ogbonna, Chiellini; Isla, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Giovinco, Llorente. A disposizione: Storari, Rubinho, Barzagli, Peluso, Padoin, Vidal (in dubbio), Quagliarella, Vucinic, Tevez, Osvaldo. All. Conte

Balottaggi: Caceres 60% - Barzagli 40%, Marchisio 55% - Vidal 45%, Giovinco 55% - Tevex 45%.
Squalificati: Bonucci, Lichtsteiner.
Indisponibili: Pepe.

BOLOGNA (3-5-1-1): Curci; Antonsson, Natali, Cherubin; Garics, Friberg, Pazienza, Christodoulopoulos, Morleo; Kone; Cristaldo. A disposizione: Stojanovic, Mantovani, Sorensen, Cech, Perez, Laxalt, Ibson, Moscardelli, Paponi, Acquafresca, Bianchi. All. Ballardini

Ballottaggi: Friberg 55% - Perez 45%, Cristaldo 60% - Acquafresca 40%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Della Rocca, Krhin, Crespo.

Matteo Zappalà


FIORENTINA-ROMA sabato ore 20:45

LE ULTIME – Qualche dubbio in avanti per Montella che conferma in blocco la retroguardia vista a Verona. Ilicic e Anderson si giocano un posto: con il secondo titolare Borja Valero avanzerebbe sulla trequarti. Nella Roma tornano Pjanic e Florenzi dal primo minuto con Taddei e Ljajic in panchina, mentre in dietro sarà ancora tutta brasiliana la retroguardia a protezione di De Sanctis.

FIORENTINA (4-3-1-2): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Ilicic; Cuadrado, Matri. A disp.: Rosati, Lupatelli, Roncaglia, Diakite, Compper, Vargas, Ambrosini, Bakic, Anderson, Joaquin, Wolski. All.: Montella

Ballottaggi: Ilicic 55% - Anderson 45%;
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Rossi, Rebic, Gomez, Mati Fernandez, Hegazi

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Toloi, Castan, Dodo; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Gervinho, Totti, Florenzi. A disp.: Skorupski, Lobont, Jedvaj, Romagnoli, Torosidis, Marin, Taddei, Ricci, Mazzitelli, Bastos, Ljajic. All.: Garcia

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: Destro
Indisponibili: Benatia, Balzaretti, Strootman

Stefano D'Alessio




Commenta con Facebook