• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Parma > Parma, Parolo: "Mi prendo l'Europa e poi il Mondiale. Farei anche il terzo portiere"

Parma, Parolo: "Mi prendo l'Europa e poi il Mondiale. Farei anche il terzo portiere"

Le parole del centrocampista gialloblu che sogna di volare in Brasile


Marco Parolo (Getty Images)
Lorenzo Polimanti

18/04/2014 08:11

PARMA PAROLO EUROPA LEAGUE MONDIALE / PARMA - Prima l'Europa e poi il Mondiale. Nel Parma che vola c'è un Marco Parolo in forma smagliante che non vuole fermarsi sul più bello e, ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport', racconta le sue sensazioni: "Saranno tutte finali. Dopo l'Inter andremo a Torino, per cui non dobbiamo pensare solo all'esito della sfida del 'Tardini'. Affronteremo i nerazzurri come abbiamo affrontato tutte le big: con lo spirito della provinciale ma consapevoli delle nostre forze".

DONADONI - "E' una persona di grande carisma, un vincente che non vuole perdere. Devo molto a Bisoli ed a lui che mi ha aiutato a credere in me stesso. Mi ha spronato a cercare di più la porta. Ho capito di essere bravo solo quando sono arrivato in A".

MONDIALE - "Ci spero. Per farcela sarebbe importante centrare l'Europa League, un traguardo che darebbe un senso compiuto a tutta la mia stagione con il Parma. Poi va considerata la concorrenza. Andrei anche come ottavo centrocampista o terzo portiere. Sarebbe un sogno".

MILAN - "Ero tifoso milanista da bambino. Ora tifo Parma e penserò solo al bene della mia squadra".




Commenta con Facebook