• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Prandelli: "Ho in testa solo 18 calciatori. Non ho ancora firmato il rinnovo"

Italia, Prandelli: "Ho in testa solo 18 calciatori. Non ho ancora firmato il rinnovo"

Il commissario tecnico non si sbilancia sulle convocazioni: da decidere altri cinque posti


Prandelli (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

15/04/2014 15:15

ITALIA PRANDELLI CONVOCAZIONI CONTRATTO / ROMA - Sono 18 i calciatori 'sicuri' del posto al Mondiale: Cesare Prandelli parla delle convocazioni in un'intervista a 'Libero'. Il ct della Nazionale afferma: "Convocati? Non li so neanche io, ne ho in testa solo 18. Ora devo capire come stanno questi, poi aggiungere gli altri. Titolari? Al Mondiale non ci sono posti prestabiliti: si azzera tutto, non posso permettermi di non vedere chi sta meglio". 

CODICE ETICO - "Non convoco chi è squalificato per una manata o per un pugno o per qualunque comportamento violento. Ho giocato qualche anno a calcio e sono stufo di giocatori che non sanno controllarsi".

CONTRATTO - "Ingaggio da 1,7 milioni di euro troppo elevato? Non ho firmato niente e mi auguro di prendere di più. Firmerò prima del Mondiale ecomunque sono tra i ct europei che guadagnano meno. Tornare in un club? Ci ho pensato e ho ricevuto anche delle offerte, ma non potevo arrivare al Mondiale con un contratto in tasca. Avrei preferito fermarmi un anno". 




Commenta con Facebook