• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > 'ITALIANS' - Le pagelle degli 'Italiani' all'estero: Bojan il piu' positivo,

'ITALIANS' - Le pagelle degli 'Italiani' all'estero: Bojan il piu' positivo, delusione Cavani

I voti dei principali ex giocatori del nostro campionato, che hanno salutato l'Italia nell'ultima sessione di mercato


Bojan Krkic (Getty Images)
Hervé Sacchi

14/04/2014 13:04

ITALIAS VOTI PAGELLE ITALIANI ESTERO EX GIOCATORI SERIE A / ROMA - A secco. E' stato un fine settimana non certo brillante, specie a livello di reti, per gli 'Italians'. Non si registrano gol fra i giocatori in elenco. In generale sono pochi i giocatori ad aver strappato una sufficienza meritata: fra questi figura Bojan Krkic, certamente uno dei migliori nel suo Ajax da qualche settimana a questa parte. Non esaltante, invece, la partita di un altro rossonero, ovvero KP Boateng che, nonostante la vittoria sull'Eintracht, non ha saputo ritagliarsi uno spazio da protagonista.

EDINSON CAVANI (Paris Saint-Germain): 5 - Altra prova deludente per l'attaccante uruguaiano. L'ex attaccante del Napoli ha commesso infatti qualche errore di troppo nella sconfitta con il Lione, facendo arrabbiare anche il tecnico Blanc: "Va sostenuto, ma forse pensa già al Brasile", le parole dell'allenatore dei transalpini.

MARQUINHOS (Paris Saint-Germain) - In panchina.

SERGIO ROMERO
(AS Monaco): 6 - Arriva il tanto atteso debutto per il portiere di proprietà della Sampdoria. Nessun gol subito e una prestazione attenta.

GADJI TALLO (Ajaccio): 6 - Ennesimo pareggio per la squadra della Corsica. Un po' meno brillante del solito il giocatore di proprietà della Roma, ma il suo impegno resta comunque apprezzabile.

M'BAYE NIANG (Montpellier) 5 - Nei due gol che segna il Montpellier, l'azione passa dai suoi piedi e in un certo senso è lui a propiziare entrambi i gol. Tuttavia, l'errore al minuto 88 pesa sulla sua valutazione.

STEFAN JOVETIC (Manchester City) - Non convocato.

ERIK LAMELA (Tottenham) - Non convocato.

EMANUELE GIACCHERINI (Sunderland) - In panchina.

ANDREA DOSSENA
(Sunderland) - Non convocato.

MARCOS ALONSO (Sunderland): 5,5 - Prestazione ai limiti della sufficienza, in quanto non sempre riesce a tamponare le avanzate del connazionale Deulofeu. Non benissimo nemmeno in fase di spinta.

MATHIEU FLAMINI (Arsenal): 6 - In campo martedì contro il West Ham.

NICKLAS BENDTNER (Arsenal) - In campo martedì contro il West Ham.

MARCO BORRIELLO (West Ham) - In campo martedì contro l'Arsenal.

ANTONIO NOCERINO (West Ham) - In campo martedì contro l'Arsenal.

PABLO ARMERO (West Ham) - In campo martedì contro l'Arsenal.

LIBOR KOZAK (Aston Villa) - Infortunato.

MAARTEN STEKELENBURG (Fulham) - In panchina.

BOJAN JOKIC (Villarreal) - In panchina.

HARIS SEFEROVIC (Real Sociedad): s.v. - Solo 6' per lui.

FAUSTO ROSSI (Valladolid) - In panchina.

OLEKSANDR IAKOVENKO (Malaga) - In campo stasera contro l'Athletic Bilbao.

MOUNIR EL HAMDAOUI (Malaga) - In campo stasera contro l'Athletic Bilbao.

EDU VARGAS (Valencia): 5,5 - Il gol in Europa League non è bastato a dargli la carica. Esce al 64' con il Valencia in vantaggio per 2-1, risultato che verrà mantenuto fino alla fine.

SAMUELE LONGO (Rayo Vallecano) - In panchina.

ANTONIO ADAN (Betis Siviglia): 6 - Dopo aver perso ai rigori il turno di Europa League, non è nuovamente fortunato il Betis. Tuttavia, il portiere ex Cagliari ha saputo tenere a galla i suoi fino alla fine.

KEVIN PRINCE BOATENG (Schalke 04): 5 - Non certo una delle sue migliori partite. Lo Schalke vince, ma l'ex rossonero si limita al ruolo di comparsa.

LUCA CALDIROLA (Werder Brema): 5,5 - Non impeccabile in diverse occasioni. Leggermente sotto la sufficienza.

GIULIO DONATI (Bayer Leverkusen) 6 - Suo l'assist per il gol-lampo di Kiessling. Bene in fase offensiva, soffre in chiusura ma il Bayer torna alla vittoria.

OUASIM BOUY (Amburgo) - In panchina.

SEBASTIEN FREY (Bursaspor): 5,5 - Il Kasimpasa approfitta di un calcio piazzato. Lui fa un passo ma non esce con decisione. Nemmeno l'uomo sistemato sul palo riesce a chiudere.

BOJAN KRKIC (Ajax): 6,5 - Continua il buon periodo per lo spagnolo. Non ha grosse chance ma semina il panico con la palla al piede. L'Ajax, con un'altra vittoria, si avvicina al titolo.

SIMON POULSEN (AZ Alkmaar) - Infortunato.

ALEJANDRO GOMEZ (Metalist Kharkiv): 6 - Una rete di Marlos lancia il Metalist che batte il Tavriya e sale al quarto posto.

ANDREAS GRANQVIST (Krasnodar): 5,5 - Seconda sconfitta consecutiva per i suoi, stavolta contro lo straripante Zenit.

FEDERICO PIOVACCARI (Steaua Bucarest): 5,5 - Arriva la prima sconfitta stagionale, peraltro in casa, contro il Vaslui. Poco incisivo Piovaccari, si consola per aver chiuso la partita al novantesimo (è la quinta volta in campionato).

THIAGO RIBEIRO
(Santos): 5,5 - Titolare nella finale del campionato paulista, persa contro l'Ituano (Serie D) ai calci di rigore.

ALVARO PEREIRA (San Paolo) - Il Brasilerao riprende il 19 aprile.

NICOLAS ANELKA
(Atletico Mineiro) - Il Brasilerao riprende il 19 aprile.

MAURO ZARATE (Velez): 5,5 - Altra sconfitta, questa volta contro l'Argentinos Juniors. Zarate, non in gran forma, esce al 58'.

JAIME VALDES (Colo Colo): 6 - Titolare in mezzo al campo, fa fatica a macinare gioco contro una squadra che, seppur al penultimo posto della classifica, ha saputo tenere testa alla capolista con organizzazione e tenacia.

GUSTAVO MUNUA (Nacional Montevideo):  6 - La sua squadra torna alla vittoria e, soprattutto, riesce a tenere chiusa la porta.
 
MICHAEL BRADLEY (Toronto FC) - Non convocato.




Commenta con Facebook