• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie B, 34a giornata: Palermo espugna Trapani! Bene Empoli, poker Latina

Serie B, 34a giornata: Palermo espugna Trapani! Bene Empoli, poker Latina

I rosanero hanno vinto un difficile derby siciliano in trasferta grazie a Lafferty


Kyle Lafferty (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

12/04/2014 16:53

SERIE B 34A GIORNATA RISULTATI CLASSIFICA / ROMA - La trentaquattresima giornata di Serie B ha visto il Palermo uscire vincitore dal derby siciliano in casa del Trapani grazie a una rete in contropiede di Lafferty. La capolista non sbaglia un colpo e si conferma così a +13 sul secondo posto, dove l'Empoli ha battuto la Ternana, mentre il Latina ha travolto il Novara e si è portato da solo al terzo posto. Rallenta il Crotone (0-0 col Carpi), bene il Siena che batte il Lanciano con una punizione perfetta di Rosina. E il Modena ne rifila quattro alla Juve Stabia.

SIENA-LANCIANO 1-0: 43' Rosina.

AVELLINO-BRESCIA 0-1: 88' Corvia.

VARESE-BARI 0-1: 43' Defendi.

EMPOLI-TERNANA 1-0: 79' Verdi.

CROTONE-CARPI 0-0

MODENA-JUVE STABIA 4-2: 4', 57' Granoche (MOD), 15' rig. Sowe (JVS), 27' Zampano (JVS), 39' Stanco (MOD), 75' Zoboli (MOD).

PESCARA-CITTADELLA 1-1: 33' Caprari (PES), 64' Rigoni (CIT).

TRAPANI-PALERMO 0-1: 63' Lafferty.

LATINA-NOVARA 4-1: 51' Jonathas (LAT), 70' Ristovski (LAT), 77' Viviani (LAT), 84' Sansovini (NOV), 87' Jefferson (LAT).

 

Classifica: Palermo 69 punti, Empoli 56, Latina 54, Cesena 52, Crotone 52, Siena 51, Trapani 49, Modena 48, Avellino 48, Spezia 48, Lanciano 48, Pescara 46, Bari 46, Brescia 46, Carpi 44, Varese 43, Ternana 41, Novara 36, Cittadella 33, Padova* 31, Reggina* 27, Juve Stabia 16.

*una partita in meno

 




Commenta con Facebook