• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Catania > Catania, Pellegrino si presenta: "Non sono un traghettatore"

Catania, Pellegrino si presenta: "Non sono un traghettatore"

Il tecnico e' subentrato all'esonerato Maran



08/04/2014 17:04

CATANIA PELLEGRINO PRESENTAZIONE / CATANIA - Dopo l'esonero di Maran e l'annuncio di Maurizio Pellegrino come nuovo allenatore, il Catania ha presentato il nuovo tecnico alla stampa. Ecco le sue parole in conferenza: "Il nostro dovere di fare in modo che le prossime sei partite siano disputate al meglio. La società ha idee chiare, se dovesse esserci un anno di Serie B, ce ne devono essere altri dieci nella massima serie. E, a questo punto, lavoriamo in questo senso".

TRAGHETTATORE - "Non mi piace essere considerato un traghettatore, ma un allenatore a tutti gli effetti. Così lavoriamo in vista della partita di 'San Siro', e non solo sul piano psicologico, ma anche tecnico. Abbiamo l'obbligo di dare risposte positive, più che mai adesso, in un clima difficile.

DIFFICOLTA' - "Ho trovato una squadra comprensibilmente abbattuta, in difficoltà psicologica. Ho però avvertito segnali positivi, anche se in questo momento usare certi termini può sembrare strano. L'ambiente ha bisogno di segnali di un certo tipo. Abbatterci e rassegnarci non avrebbe senso, non scenderemmo neppure in campo".

A.C.


Commenta con Facebook