• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altre Europee > Punto Liga I Romania, risultati e classifica ventiseiesima giornata

Punto Liga I Romania, risultati e classifica ventiseiesima giornata

La Steaua Bucarest pareggia ma l'Astra non ne approfitta, la Dinamo punta il terzo posto


Laurentiu Reghecampf (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

08/04/2014 12:32

PUNTO LIGA I RISULTATI CLASSIFICA / BUCAREST (Romania) – La giornata che poteva riaprire almeno parzialmente il capitolo scudetto in Romania si è conclusa con un nuovo allungo della Steaua Bucarest, a questo punto sempre più saldamente in testa alla Liga I. La squadra di Reghecampf, dopo cinque vittorie consecutive, non riesce ad andare oltre il pareggio a reti bianche nel Banato (regione al confine con la Serbia) in casa del Poli Timisoara, fornendo in tal modo all'Astra un assist importante per ritornare in corsa per il titolo. I bianconeri escono però clamorosamente sconfitti sul campo del Brasov, compagine in lotta per la salvezza, e considerato il distacco di nove punti possono dire addio ai sogni di gloria coltivati nella prima parte della stagione quando si erano trovati a lungo in testa alla classifica. La Steaua si prepara in tal modo per festeggiare il venticinquesimo titolo della sua gloriosa storia, cui spera di abbinare anche la Coppa nazionale dopo la netta vittoria (5-2) sulla Dinamo nella semifinale di andata.

EUROPA – Il terzo posto valido per la qualificazione all'Europa League sembra ancora saldamente nelle mani del Petrolul Ploiesti, anche se il rallentamento delle ultime settimane, coinciso anche con il cambio in panchina dopo la 'fuga' di Contra al Getafe inizia a preoccupare i tifosi della Muntenia. Ad approfittarne potrebbe essere la Dinamo Bucarest, squadra in costante crescita che batte nettamente l'Otelul Galati e inizia a coltivare serie ambizioni visti i 'soli' sei punti di distacco da Mutu (ancora fuori per infortunio) e compagni, raggiunti nel finale dal CFR Cluj dopo essere andati in vantaggio con Texeira nonostante l’inferiorità numerica. I 'Cani Rossi' della capitale stanno disputando un ottima seconda parte di stagione e le basi per un florido futuro sembrano essere state poste grazie alla presenza in squadra di prospetti interessanti. La speranza è quella di poter contrastare il dominio degli odiati cugini della Steaua già dalla prossima stagione, anche se il gap è ancora notevole.

SPRINT SALVEZZA - La Dinamo è adesso sola al quarto posto, data la sorprendente caduta del Vaslui in casa con il Viitorul Constanta (gol di Tanase a pochi minuti dal termine). La vittoria dei nero-blu infiamma la lotta per la salvezza, che registra dei risultati del tutto inaspettati. Detto della vittoria del Brasov sull'Astra, lo sprint per evitare la retrocessione potrebbe riguardare almeno sei squadre per tre posti, data per certa la retrocessione del fanalino di coda Corona Brasov. Se nelle parti alte della graduatoria si annuncia un finale senza tante emozioni, nelle retrovie potrebbe succedere ancora di tutto.

 

RISULTATI

Concordia-Chehlaul 2-0: 33’ e 81’ Serediuc;

Vaslui-Viitorul Constanta 0-1: 86’ Tanase;

Botosani-Corona Brasov 3-1: 39’ e 49’ Codoban (B), 53’ Hadnagy (B), 90’+6 Miranda (CB);

Poli Timisoara-Steaua Bucarest 0-0:

Brasov-Astra 2-1: 35’ Cristea (B), 56’ rig. Grigorie (B), 77’ Gaman (A);

CFR Cluj-Petrolul 1-1: 61’ Teixeira (P), 83’ Costea (CFR);

Gaz Metan-Pandurii 0-1: 46’ Giusti;

Sageata Navodari-Universitatea Cluj 1-0: 81’ rig. Vezan;

Dinamo Bucarest-Otelul Galati 3-1: 44’ Giurgiu (O), 52’ rig. Grigore (D), 60’ Rotariu (D), 65’ Matei (D).

CLASSIFICA

Steaua Bucarest 62 punti, Astra Giurgiu 53, Petrolul Ploiesti 49, Dinamo Bucarest 43, Vaslui 42, Pandurii 41, CFR Cluj 35, Botosani 35, Concordia 34, Gaz Metan Medias 33, Ceahlaul 33, Poli Timisoara 30, Otelul Galati 28, Sageata Navodari 28, U. Cluj 27, Brasov 26, Viitorul Constanta 26, Corona Brasov 13.




Commenta con Facebook