• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica trentunesima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica trentunesima giornata

L'Ajax frenato dal Vitesse, Pelle' torna a suon di gol e il Feyenoord crede sempre piu' alla Champions


Graziano Pelle' (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

07/04/2014 17:32

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / AMSTERDAM (Olanda) – Nella quart'ultima giornata dell'Eredivisie la capolista Ajax incappa in un mezzo passo falso sul pur difficile campo del Vitesse, ma il pareggio è accolto in maniera comunque positiva dai 'Lancieri' visto il notevole vantaggio sul Feyenoord secondo. A tre turni dal termine i sei punti di distacco sembrano una distanza difficilmente colmabile, considerando anche il fatto che la squadra di de Boer ha a suo favore anche gli scontri diretti (entrambi vinti). Per il Vitesse, in piena bufera per le rivelazioni dell'ex presidente sulla sudditanza nei confronti del Chelsea, è un pareggio che serve in ottica Europa League ma che in pratica sancisce la fine del sogno Champions.

SUPER PELLE' – Il secondo posto sembra ormai infatti saldamente nelle mani del Feyenoord. Dopo alcune settimane passate in castigo per alcuni comportamenti non graditi dal club, la squadra di Ronald Koeman ha festeggiato il ritorno di Graziano Pellè: il centravanti ha ricominciato subito a segnare, e con una doppietta è risultato decisivo per la vittoria contro il Waalwijk: dopo una rete nel primo tempo arrivata con un movimento da grande bomber (nonostante un probabile offside) nella ripresa il salentino ha bissato con un colpo di testa, vera specialità della casa. Il pubblico di Rotterdam esulta: il vantaggio sul Twente (vittorioso sul campo del Breda) resta di quattro punti, e se Pellè e compagni supereranno indenni la trasferta del prossimo weekend in casa del Psv Eindhoven avranno motivo di brindare.

CROLLO – La squadra di Cocu, attualmente fuori di giochi per un tumore alla schiena che gli è stato asportato nelle scorse settimane (il club nei giorni scorsi ha reso noto che il tecnico ha fatto ritorno nella sua casa), dopo 8 vittorie consecutive che l'avevano rilanciata alla grandissima ha subito il contraccolpo psicologico dovuto alla notizia shock, e contro l'Heerenveen di Marco van Basten patisce la seconda sconfitta di fila. Ancora una volta va a segno il gioiellino Finnbogason, sempre più capocannoniere.

RIVELAZIONE – Oltre all'islandese, tra i bianco-blu esulta per un altro gol (per la quinta volta in campionato) l'esterno offensivo classe 1995 Bilal Basacikoglu. Il giovane olandese, di padre turco e madre marocchina, è una delle rivelazioni del torneo e su di lui hanno già puntato gli occhi i più grandi club europei come il Manchester United.

LOTTA SALVEZZA – In coda si tolgono forse definitivamente dalla zona calda Den Haag, che batte con un perentorio 4-1 l'Utrecht (inutile ma bellissimo il gol della bandiera firmato da Toornstra) e Go Ahead Eagles, vittorioso in rimonta sul campo dell'Heracles. Roda e Nec sono sempre più spacciate, mentre al Waalwijk sembra rimanere qualche, piccola, residua possibilità di salvezza.

RISULTATI

Zwolle-Groningen 0-1: 70’ Botteghin;

Heerenveen-Psv Eindhoven 3-0: 31’ Basacikoglu, 79’ van la Parra, 87’ Finnbogason;

Breda-Twente 0-2: 39’ Gutierrez, 50’ Tadic;

Nec-Cambuur 1-1: 13’ Castillon (N), 45’ Dijkstra (Ca);

Heracles-G.A. Eagles 1-2: 36’ Rosheuvel (H), 68’ Turuc (GA), 74’ Falkenburg (GA);

Den Haag-Utrecht 4-1: 31’ Alberg (D), 42’ van Duinen (D), 69’ Schet (D), 75’ Kramer (D), 90’ Toornstra (U):

Feyenoord-Rck Waalwijk 2-0: 38’ e 65’ Pellè;

Vitesse-Ajax 1-1: 25’ Traore (V), 47’ Sigthorsson (A);

Roda-AZ Alkmaar 2-2: 25’ Powel (RO), 41’ Henriksen (AZ), 59’ Johannsson (AZ), 70’ Hupperts (RO); 

CLASSIFICA

Ajax 66 punti, Feyenoord 60, Twente 56, Vitesse 54, Psv Eindhoven 53, Heerenveen 48, AZ Alkmaar 45, Groningen 42, Zwolle 38, Den Haag 37, G.A. Eagles 37, Heracles 36, Cambuur 36, Utrecht 35, Breda 34, Rck Waalwijk 30, Nec 28, Roda 26.




Commenta con Facebook