• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Europa League, Lione-Juventus: le probabili formazioni

Europa League, Lione-Juventus: le probabili formazioni

Allo 'Stade de Gerland' si gioca il match d'andata dei quarti di finale


Pogba osservato speciale (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

03/04/2014 00:30

LIONE JUVENTUS PROBABILI FORMAZIONI / LIONE (Francia) - La Juventus, unica italiana superstite in campo internazionale, sarà impegnata nella trasferta di Lione giovedì sera per l'andata dei quarti di Europa League. Conte ritrova Tevez rispetto alla sfida di campionato contro il Napoli, con Vucinic favorito su Llorente per affiancare in attacco l'argentino. Vidal, squalificato, sarà rimpiazzato in mediana da Marchisio. Tante le defezioni nello scacchiere francese, con Garde che si affida al temibile duo d'attacco composto da Gomis e Lacazette.


PROBABILI FORMAZIONI (fischio d'inizio ore 21.05, 'Stade de Gerland' di Lione):

Lione (4-4-2): Lopes; Bedimo, Koné, Sarr, Zeffane; Mvuemba, Gonalons, Ferri, Malbranque; Gomis, Lacazette. All.: Garde.

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Isla, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Llorente. All.: Conte.

 

PAROLA A DJORKAEFF - Della gara dello 'Stade de Gerland' ha parlato Youri Djorkaeff, vecchia conoscenza del calcio italiano con la maglia dell'Inter e nativo proprio della cittadina francese: "Sarà uno spettacolo, il Lione deve giocare una gara molto offensiva per spaventare la Juve. La squadra bianconera assomiglia in modo pazzesco al suo allenatore, me lo ricordo bene Conte in campo... - ha detto Djorkaeff come riporta 'Tuttosport' - Mourinho? Ha detto quelle cose perché c'è la Juve di mezzo, ci fosse stata l'Inter non avrebbe parlato così. La Juventus fa bene a cercare di vincere l'Europa League. Pogba? E' un campione assoluto, ha classe e testa. Però deve arretrare un po': assomiglia più ad un Viera che a Zidane".




Commenta con Facebook