• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Mercato Barcellona: il blocco dei trasferimenti causato da... un coreano

Mercato Barcellona: il blocco dei trasferimenti causato da... un coreano

I catalani avrebbero violato il regolamento nel tesseramento di circa dieci minorenni



02/04/2014 15:16

MERCATO BARCELLONA BLOCCO TRASFERIMENTI COREANO / BARCELLONA (Spagna) - E' stato il sedicenne coreano Lee Woo a portare al blocco del mercato per il Barcellona. 'AS.com' ripercorre le motivazioni della sanzione FIFA nei confronti del club catalano, spiegando come siano finiti nell'occhio dell'inchiesta i tesseramenti dei coreani Lee Woo, Pauk Seung-Ho e Jang Geyolhee, del francese Chendri, del nigeriano Adekanye e del camerunese Sousia. La FIFA stabilisce la validità del trasferimento di minorenni solo in tre casi: se la famiglia del ragazzo si trasferisce nella città del nuovo club per ragioni diverse dal calcio; se il trasferimento avviene nell'Unione Europea e il giocatore ha almeno 16 anni; se il giocatore vive entro 50 chilometri dal confine con un'altra Federcalcio. Il Barcellona non avrebbe rispettato questi criteri.

M.T.

 




Commenta con Facebook