• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, Livorno-Inter 2-2: Guarin sbaglia, Emeghara non perdona

Serie A, Livorno-Inter 2-2: Guarin sbaglia, Emeghara non perdona

Doppio vantaggio nerazzurro, ma i labronici pareggiano nel finale


Belfodil e Juan Jesus (Getty Images)
Mattia Boscaro

31/03/2014 22:45

LIVORNO INTER SERIE A / LIVORNO - L’Inter torna in campo di lunedì, questa volta sul terreno di un Livorno ricco di ex nerazzurri. Mazzarri da fiducia a Ricky Alvares sulla trequarti, preferendo D’Ambrosio e Jonathan a Nagatomo. Di Carlo punta sulla voglia di riscatto di Belfodil e sul solito Paulinho. Gli ospiti prendono subito in mano le redini del gioco, ma ci mette 37’ prima di passare: palla in area toccata da Icardi, ma è Hernanes a mettere in porta il suo primo gol nerazzurro. Allo scadere della prima frazione è Palacio, con una bella girata, a trovare il gol che sembra mettere al sicuro la gara. Nella ripresa però Paulinho, con un gran destro all’incrocio, mette pressione all’Inter, che sbaglia anche qualche occasione di troppo con Icardi e Guarin. Nel finale Guarin, da azione offensiva, regala palla ad Emeghara che brucia Samuel e batte Handanovic. 

 




Commenta con Facebook